Superenalotto, centrato il "6" a Sassari: vinti quasi 60 milioni di euro con una schedina da 3 euro

E' il secondo 6 del 2020, il primo dopo il lockdown, che vale 59.472.355,48 euro. Il jackpot è stato realizzato nella tabaccheria di via Luna e Sole

Superenalotto, centrato il '6' a Sassari: vinti quasi 60 milioni di euro con una schedina da 3 euro
TiscaliNews

E' stato centrato a Sassari il secondo 6 del 2020, il primo dopo il lockdown, che vale 59.472.355,48 euro. Il jackpot è stato realizzato nella tabaccheria di via Luna e Sole con una schedina da 3 euro. La sestina vincente è stata: 16, 24, 29, 53, 73, 88 Jolly 62 - Superstar 50. Con quella di stasera sono 124 i 6 realizzati dalla nascita del SuperEnalotto. Il jackpot mancava dal 28 gennaio 2020 quando è stato vinto ad Arcola, in provincia di La Spezia, un montepremi da 67,2 milioni di euro, il 14/mo montepremi più alto nella storia del SuperEnalotto.

La titolare della ricevitoria: "Sono felice"

“Mi dovete scusare ma sono molto emozionata. Ci sono state alcune vincite con i Gratta e vinci ma un 6 nella nostra ricevitoria proprio non ce lo aspettavamo”. E’ emozionata Piera Fara titolare del bar tabacchi 2effe caffè dove è stato centrato il 6 . Per la Sardegna non è solo la settima vincita nella storia del gioco ma è anche la più alta. “Per tutti noi e per la nostra regione è una cosa mai vista. “Stavamo chiudendo quando ci è arrivata la notizia - ha detto ancora la Fara ad Agipronews-. Non saprei se chi ha giocato la schedina vincente è una persona del posto o un turista. Questo è un punto di passaggio molto frequentato”.