Tiscali.it
SEGUICI

Studente accoltellato da compagno fuori da scuola in Sardegna: è grave. Arrestato un minorenne

L'aggressore è stato fermato dai carabinieri. L'episodio è avvenuto all'esterno dell'istituto superiore Sergio Atzeni di Capoterra

di Tiscali News/Ansa   
Studente accoltellato da compagno fuori da scuola in Sardegna: è grave. Arrestato un minorenne

Ha tentato di uccidere un compagno di scuola, lo ha ferito con un coltello da cucina tra il petto e il collo, lesionando un'arteria, mentre era insieme a lui alla fermata dell'autobus. È accaduto oggi pomeriggio a Capoterra, nell'hinterland di Cagliari, a poche centinaia di metri dall'Istituto Sergio Atzeni. Un ragazzino di 15 anni di Capoterra è ricoverato in prognosi riservata all'ospedale Brotzu del capoluogo sardo. L'aggressore, un 14enne di Sarroch che frequenta la stessa scuola, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

Tutto sarebbe nato da una discussione

L'episodio è avvenuto poco dopo le 13. I due studenti, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, sono usciti da scuola insieme e si sono incamminati verso la fermata dell'autobus che si trova a poche centinaia di metri dai cancelli dell'Istituto. Non si sa bene cosa sia accaduto, forse i due hanno avuto una discussione, oppure tra di loro c'erano stati già in precedenza degli attriti. Arrivato alla fermata, il 14enne ha estratto dalla tasca il coltello da cucina e sferrato il fendente al compagno. (Manuel Scordo/Ansa)

L'accoltellatore bloccato da altri studenti

Secondo alcune testimonianze, sarebbe stata la stessa vittima ad estrarsi da solo il coltello, poi si è accasciato a terra. E' stato soccorso da alcuni compagni e dal dirigente scolastico che ha chiamato il 118 e i carabinieri. Intanto l'accoltellatore, sotto choc, veniva bloccato dagli altri studenti che lo avrebbero anche aggredito. Sul posto sono poi arrivati i militari dell'Arma di Capoterra e del comando di Cagliari insieme all'Elisoccorso, che ha trasportato il ferito in ospedale. Il 15enne è stato operato nel reparto di Angiografia: i medici gli hanno applicato uno stent e lo hanno ricoverato nel reparto di terapia intensiva post operatoria. I carabinieri hanno portato in caserma l'aggressore: terminato l'interrogatorio lo hanno arrestato con l'accusa di tentato omicidio.

Avviati accertamenti anche a scuola

I militari dell'Arma stanno cercando di ricostruire ogni dettaglio dell'episodio finito nel sangue. Al momento non si conoscono le ragioni dell'accoltellamento. Anche la scuola ha avviato gli accertamenti interni. "Ho sentito il ministro Valditara, attendo una relazione del dirigente scolastico per capire cosa è accaduto". Così all'ANSA il direttore dell'Ufficio scolastico regionale della Sardegna Francesco Feliziani. "E' un episodio di estrema gravità - commenta - Adesso verificheremo ogni cosa parlando anche con gli studenti".

"Necessario riportare la cultura del rispetto nelle scuole"

Lo stesso ministro dell'Istruzione e del merito, Giuseppe Valditara, si è detto preoccupato: "Questo ennesimo fatto di violenza evidenzia ancora una volta la necessità di riportare la cultura del rispetto nelle nostre scuole". Il suo auspicio è "che quanto prima il Parlamento approvi il disegno di legge sul voto in condotta e le misure riparative".

di Tiscali News/Ansa   

I più recenti

Una nuova testimonianza nel caso Resinovich a Chi l'ha visto
Una nuova testimonianza nel caso Resinovich a Chi l'ha visto
Valanga a Racines, tutti ventenni i tedeschi coinvolti
Valanga a Racines, tutti ventenni i tedeschi coinvolti
Piantedosi, a Torino inaccettabile violenza contro Polizia
Piantedosi, a Torino inaccettabile violenza contro Polizia
Torino, antagonisti assaltano una volante della Polizia fuori dalla Questura
Torino, antagonisti assaltano una volante della Polizia fuori dalla Questura

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...