Coronavirus a Codogno, quando la politica è costretta a fare più passi indietro

Coronavirus a Codogno, quando la politica è costretta a fare più passi indietro