Tiscali.it
SEGUICI

Sventato spionaggio industriale tra Sardegna e Piemonte. Carpiti i segreti su macchinari per tappi di sughero

L'uomo durante il suo lavoro che sarebbe riuscito, con l'inganno, a convincere un suo ex collega operaio a filmare con lo smartphone il macchinario in azione,

TiscaliNews   
Sventato spionaggio industriale tra Sardegna e Piemonte. Carpiti i segreti su macchinari per tappi di sughero

E' una di quelle vicende da film americano. Un uomo aveva messo in piedi un sistema di spionaggio efficiente, coinvolgendo anche un altro uomo, per riuscire a capire e copiare il funzionamento di un innovativo macchinario che produce gabbiette per la chiusura di tappi in sughero di vini spumante, all'interno di una società di Ivrea impiegata nel settore della produzione di capsule per vini.

Un imprenditore di 57 anni, domiciliato a Olbia, ma operante a Tempio Pausania, è finito nel mirino degli uomini delle Fiamme Gialle del Comando provinciale di Sassari che, attraverso un'operazione denominata "Oro di Gallura", sotto la direzione della Procura della Repubblica di Ivrea e di Tempio Pausania, e grazie alle indagini eseguite dal Gruppo di Olbia, guidato dal capitano Carlo Lazzari, sono riusciti a sventare un tentativo di spionaggio industriale nell'adotto del settore della lavorazione del sughero.

Il 57enne aveva lavorato come montatore meccanico proprio all'interno della fabbrica piemontese fino all'agosto del 2019. Ed è durante il suo lavoro che sarebbe riuscito, con l'inganno, a convincere un suo ex collega operaio a filmare con lo smartphone il macchinario in azione, entrando così in possesso di informazioni rilevanti come, ad esempio, la forma di alcuni componenti meccaniche esterne della macchina e la sequenza di singolari movimenti di lavorazione del filo metallico che incastona il tappo di sughero.

Tutte queste preziose informazioni raccolte e documentate dall'uomo, sul settaggio della macchina, sui tempi dei movimenti e sulla messa a punto della stessa, avrebbero dovuto rimanere segrete, perché protette dalle norme sulla tutela dei brevetti industriali. L'uomo poi avrebbe costituito una propria impresa individuale di fabbricazione di macchine utensili per la formatura dei metalli con sede legale e di produzione a Tempio Pausania, dove aveva intenzione di usare per il proprio profitto i segreti industriali che era riuscito a carpire in maniera illegale.

TiscaliNews   

I più recenti

Vasca da bagno sui binari, macchinista evita tragedia. Sulla Circumvesuviana a ridosso di un passaggio a livello
Vasca da bagno sui binari, macchinista evita tragedia. Sulla Circumvesuviana a ridosso di un passaggio a livello

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...