"Sopravvissuta alla violenza voglio parlare per chi non c'e' piu' e per chi e' chiusa in casa"

di Ansa

Grazia, nome di fantasia, e' uscita dalla relazione violenta due anni fa appena, da quando e' stata ricoverata all'Umberto I con il volto tumefatto. E da quando ha avuto paura per una delle sue figlie ed e' andata a denunciare. Grazia, con le sue tre figlie, e' stata con un uomo violento per 15 anni e si chiede ancora come mai lei ce l'ha fatta e altre donne no, e sono state ammazzate. Oggi Grazia sta rinascendo anche grazie al Centro Anti Violenza di San Basilio e ha iniziato un percorso per tornare a lavorare. Nel giorno internazionale contro la violenza maschile sulle donne. Ansa propone una testimonianza di una 'sopravvissuta' , cosi' si chiamano le donne che sono uscite da percorsi di violenza, che ha un messaggio per quelle che ancora sono dentro alla spirale. "Chiedete aiuto, non siete sole".