Sofia Loren madrina della nuova MSC Euribia a Copenaghen

di Askanews

Copenaghen, 9 giu. (askanews) - L'ultima ammiraglia della MSC è tanto imponente quanto eco sostenibile, MSC Euribia è la nave da crociera più efficiente al mondo dal punto di vista energetico come spiega Leonardo Massa, Managing Director di MSC Crociere."Ventiduesima nave della flotta MSC, una nave straordinaria solo per le caratteristiche tecniche con oltre 2.400 camere e ricchissima di bar e attrazioni per gli ospiti, ma una nave che ha nella sostenibilità il suo elemento distintivo, è la seconda nave della compagnia alimentata a gas naturale liquefatto(Gnl), è la nave meno impattante al mondo per passeggero.

Quindi una nave pensata per salvaguardare il mare non solo nelle parole, sulla fiancata dei disegni del mare e l'hashtag Savethesea, perché questo è il messaggio che vuole lanciare".Euribia è la dea del mare che governava i venti, per la cerimonia di battesimo a Copenaghen di questo gioiello dell'ingegneria nautica, la madrina non poteva che essere Sofia Loren che è stata la madrina fin dal primo varo di MSC."Sofia Loren è un simbolo universale di italianità e di Made in Italy e di eccellenza italiana nel mondo e ci piace l'idea che sia una madrina così affezionata al nostro brand".Durante la cerimonia ufficiale è stato ribadito che l'entrata in servizio di Euribia rappresenta un ulteriore passo avanti di MSC Crociere verso l'obiettivo di zero emissioni nette nel 2050. Ma ci sono altre novità per la compagnia."Il progetto di espansione di MSC Crociere continua con un secondo marchio che si lega ai viaggi di lusso, lanceremo a luglio una compagnia che si chiama Explora Journeys, saranno costruite sei navi da Fincantieri in Italia che mettono il meglio dell'italianità sia in termini costruttivi che di design e di ambiente".Il settore delle crociere dopo lo stop della pandemia è in forte ripresa ed espansione, MSC punta al record di presenze a bordo delle navi nel 2023 con oltre 4 milioni di ospiti.