Siria, la lettera-testamento di Orsetti: "Muoio con il sorriso"

Codice da incorporare:
di Askanews

Roma, 19 mar. (askanews) - "Ciao, se state leggendo questo messaggio è segno che non sono più a questo mondo". Inizia così la lettera-testamento lasciata da Lorenzo Orsetti, il 33enne toscano che combatteva a fianco dei curdi contro l'Isis."La mia vita resta comunque un successo", scrive ancora Orsetti, "e sono quasi sicuro che me ne sono andato con il sorriso sulle labbra".Il documento è stato pubblicato sulla pagina Facebook Il Giornalista Combattente, gestita da Claudio Locatelli, che esprime "profondo dolore" per la caduta di Lorenzo, nome di battaglia Tekoser, morto negli scontri nella città di Baghuz, ultima roccaforte siriana dell'Isis.