Tiscali.it
SEGUICI

Sfiducia a Toti salta, opposizione abbandona Consiglio Liguria

di Ansa   
Sfiducia a Toti salta, opposizione abbandona Consiglio Liguria

(ANSA) - GENOVA, 28 MAG - Tutti i gruppi d'opposizione hanno abbandonato i lavori del Consiglio regionale della Liguria dopo che è stata respinta la proposta di convocare subito un ufficio di presidenza per calendarizzare la votazione immediata di una mozione di sfiducia contro il presidente della Regione Liguria sospeso Giovanni Toti agli arresti domiciliari per corruzione dal 7 maggio. Sono stati 17 i voti contrari alla proposta, l'intero centrodestra, e 11 i favorevoli, centrosinistra e M5S. Anche il capogruppo di Azione Sergio Rossetti ha votato a favore abbandonando i lavori dell'assemblea sebbene non abbia sottoscritto la mozione perché "venuto a conoscenza del documento tramite i giornali".

Approvata con 17 voti favorevoli, l'intero centrodestra, e 9 contrari, centrosinistra e M5S, la proposta di convocare un ufficio di presidenza sullo stesso tema oggi pomeriggio alle 17. Momenti di tensione in aula e sugli spalti durante la discussione che si è conclusa con un acceso faccia a faccia fuori dall'aula tra il capogruppo della Lista Sansa Ferruccio Sansa e il consigliere della Lega Brunello Brunetto separati dal personale dei gruppi. Il capogruppo Pd Luca Garibaldi ha definito "erede del fascismo" la consigliera di Fdi Veronica Russo scatenando una reazione tra i banchi della maggioranza. Il capogruppo della Lega Stefano Mai "truppe cammellate" i manifestanti a favore della mozione di sfiducia presenti sugli spalti scatenando una reazione che ha portato il presidente dell'assemblea Gianmarco Medusei a minacciare l'intervento delle forze dell'ordine. "Sei come l'arbitro Moreno - lo ha definito Sansa - temete la gente sugli spalti e andate sullo yacht di Spinelli, ce ne andiamo perché crediamo che la Regione debba essere una casa trasparente". "L'ufficio di presidenza andava fatto immediatamente per calendarizzare quanto prima la mozione", commenta il capogruppo M5S Fabio Tosi. "C'è un problema democratico in quest'aula e la legislatura è finita, ce ne andiamo", attacca il capogruppo Pd Luca Garibaldi. (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
Naufragio nello Jonio, recuperati altri 14 corpi
Naufragio nello Jonio, recuperati altri 14 corpi
Un uomo ucciso in casa nel Foggiano
Un uomo ucciso in casa nel Foggiano
Interrotte le trattative tra la Wartsila e i sindacati
Interrotte le trattative tra la Wartsila e i sindacati
Congresso Sirm, Diana Bracco insignita della Medaglia d'Oro
Congresso Sirm, Diana Bracco insignita della Medaglia d'Oro
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...