Sea Watch, depositata in procura denuncia di Rackete a Salvini

Sea Watch, depositata in procura denuncia di Rackete a Salvini
di Askanews

Roma, 12 lug. (askanews) - E' stata depositata stamattina in procura a Roma la denuncia-querela della comandante della Sea Watch 3 Carola Rackete al ministro dell'Interno Matteo Salvini, per i reati di istigazione a delinquere e diffamazione. Lo conferma l'avvocato Alessandro Gamberini, spiegando che non appena è stata ricevuta la copia originale con la firma di Rackete, l'atto è stato depositato."Ora - spiega l'avvocato - aspettiamo i tempi di una riflessione del pubblico ministero anche riguardo alla rimozione dei contenuti social diffamatori e che istigano all'odio, che sollecitiamo".E - precisa l'avvocato - "si tratta di quelle pagine che istigano all'odio e sono diffamatorie, non dei siti social del ministro, nessuno vuole impedire di parlare a Matteo Salvini, ma la rimozione di quei contenuti che sono diffamatori e istigatori all'odio".