Tiscali.it
SEGUICI

Scontri tra tifosi sulla ss 85 in Molise, emessi 22 Daspo

di Ansa   
Scontri tra tifosi sulla ss 85 in Molise, emessi 22 Daspo

(ANSA) - ISERNIA, 26 FEB - Il questore della provincia di Isernia ha emesso 22 Daspo nei confronti dei sostenitori delle squadre di calcio di Eccellenza, Isernia e Venafro, protagonisti di scontri sulla ss 85 avvenuti il 10 settembre 2023, che hanno bloccato il traffico creando pericolo pubblico per gli automobilisti di ritorno da una gita domenicale. Ai destinatari è stato vietato l'accesso agli impianti sportivi e ai luoghi destinati al transito delle tifoserie delle due squadre per periodi che vanno da uno a sei anni, mentre per tre di loro, già colpiti in passato da analogo provvedimento, è stato imposto dall'autorità giudiziaria anche l'obbligo di firma presso la questura in concomitanza con gli incontri disputati dalla squadra del cuore.

I due gruppi, di rientro dalle rispettive trasferte fuori casa, si sono affrontati sulla strada statale, nel territorio del Comune di Macchia d'Isernia, nei pressi del piazzale di un noto esercizio commerciale. I violenti scontri determinarono il blocco del traffico sull'arteria per alcuni minuti, con numerosi automobilisti e famiglie di rientro dal weekend fuori porta che si sono trovati al centro di una vera e propria battaglia senza esclusione di colpi, condotta con cinture e aste di bandiera, nonché lancio di sassi, fumogeni, sedie e armi improprie raccolte lungo la sede stradale. Vetri infranti e incendio della massicciata ferroviaria hanno reso ancora più pericolosa la situazione. Anche grazie alle testimonianze dei presenti, i poliziotti hanno potuto, in tempi brevi, ricostruire i fatti e individuare le singole responsabilità. "Ancora una volta - si legge in una nota della questura di Isernia - la collaborazione e il senso di responsabilità di cittadini diligenti hanno consentito di individuare i responsabili di comportamenti violenti che purtroppo sono ancora associati a manifestazioni sportive". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Regeni, Ballerini: Oggi abbiamo visto tutto il male del mondo su Giulio
Regeni, Ballerini: Oggi abbiamo visto tutto il male del mondo su Giulio
Planet Week, Ventura (OICE): recepite istanze ragazzi
Planet Week, Ventura (OICE): recepite istanze ragazzi

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...