Tiscali.it
SEGUICI

Il tassista le nega il pagamento con il Pos: "La pacchia è finita". La denuncia dell'ex atleta Salis

La vicepresidente del Coni racconta su Instagram: "Costretta a pagare in contanti". E aggiunge: "Ora lui può fare, finalmente, come vuole. Italia 2022"

TiscaliNews   
Il tassista le nega il pagamento con il Pos: 'La pacchia è finita'. La denuncia dell'ex atleta Salis
Silvia Salis (Foto Ansa)

"Ho chiesto al tassista di pagare 32 euro con il bancomat, ha iniziato a urlare con arroganza che è finita la pacchia", così la ex campionessa olimpica nonché vicepresidente del Coni, Silvia Salis, ha raccontata un episodio di cui sarebbe stata vittima nei giorni scorsi dopo una corsa in taxi a Genova.

In una storia pubblicata su Instagram la sportiva ha raccontato che al termine di una corsa in taxi avrebbe voluto pagare con il bancomat ma il tassista non era d'accordo, costringendola a pagare in contanti. La denuncia di Salis è amara e arriva proprio nel momento in cui il governo Meloni pensa di rivedere la soglia dei 60 euro per i pagamenti con il Pos nella manovra 2023. 

La storia su Instagram

Un reazione molto singolare anche perché, stando al suo racconto, nell’auto il Pos era normalmente installato come del resto prevedono le due società che effettuano servizio taxi a Genova.

"Genova, taxi verso aeroporto: vedo il Pos e quindi chiedo di pagare con il bancomat i 32 euro - si legge - mi dice di no. Che ora lui non è più obbligato 'che è finita la pacchia delle banche' che a lui servono i contanti. Di fronte alle mie obiezioni ha iniziato a urlare contro con arroganza". "Ora lui può fare, finalmente, come vuole. Italia 2022", conclude il post di Salis.

TiscaliNews   

I più recenti

Zaia e Cappato a funerali di Stefano Gheller, paladino fine vita
Zaia e Cappato a funerali di Stefano Gheller, paladino fine vita
Sparatoria a Palermo, un morto e un ferito: guerra per il controllo dello spaccio di droga
Sparatoria a Palermo, un morto e un ferito: guerra per il controllo dello spaccio di droga
Pm Firenze apre inchiesta su scontri vicino a consolato Usa
Pm Firenze apre inchiesta su scontri vicino a consolato Usa
Sardegna: Todde incrementa vantaggio su Truzzu dello 0,6%
Sardegna: Todde incrementa vantaggio su Truzzu dello 0,6%

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...