Tiscali.it
SEGUICI

Salis: "Impediscono a Ilaria di votare". E sulle polemiche dice: "Io al Salone del libro come Salvini con Vannacci"

Il padre dell'attivista 39enne, incarcerata in Ungheria e candidata alle Europee con Avs, denuncia un'ulteriore violazione dei diritti di sua figlia. "L'ambasciatore ha chiamato il ministero"

TiscaliNews   
Nel combo Ilaria Salis e il padre Roberto (Ansa)
Nel combo Ilaria Salis e il padre Roberto (Ansa)

"Oggi ho parlato con Ilaria, mi ha detto che nel carcere hanno chiesto a tutte le detenute se volevano votare e lei ovviamente ha risposto di sì, ma le è stato detto che c'è una carenza legislativa italiana che non le consentirebbe di votare. Ha interpellato l'ambasciata che non le ha saputo dare risposta, c'è una palese violazione dei diritti umani in corso e ci vorrebbe una presa di posizione chiara del governo". Sono parole amare quelle di Roberto SAlis, padre di Ilaria, la 39enne detenuta in Ungheria. L'attivista milanese si trova in carcere da oltre 15 mesi con l'accusa di aver aggredito dei militanti neonazisti ed è in prigione nonostante siano scaduti i termini per la carcerazione preventiva. Alle prossime elezioni europee la donna è candidata nelle liste di Alleanza Verdi Sinistra

Salis ha spiegato che "l'ambasciatore italiano a Budapest, Manuel Jacoangeli, ha contattato il ministero dell'Interno visto che è un problema loro e mi aspetto una presa di posizione chiara per capire se tutti i cittadini possono esercitare il loro diritto di voto". Il padre della donna ha anche spiegato che in carcere le è stato detto che, essendo straniera, "non sanno come farla votare".

Perché Ilaria è ancora in carcere?

"E' un'altra palese violazione dei diritti umani - attacca Roberto Salis - l'8 maggio sono scaduti i sei mesi stabiliti dal giudice che non decide sul prolungamento finché non arriva la decisione sull'appello che abbiamo presentato per avere i domiciliari. Ma la sostanza è che lei ora è in carcere senza che ci sia una disposizione della magistratura". 
"E anche questo avviene - conclude - senza che il governo o la diplomazia facciano nulla".

Poi l'uomo risponde alle polemiche sulla sua partecipazione al Salone del libro di Torino. "Ho letto articoli polemici sulla mia presenza" all'evento, ha detto Salis, "ma faccio presente che al Salone c'era il ministro Salvini che sta facendo esattamente le stesse cose che sto facendo io per il suo candidato Roberto Vannacci". E poi, chiarisce l'uomo, "nessuno mi ha dato chiarimenti sulla par condicio li attendo con curiosità. Sono un libero cittadino che in campagna elettorale può dire quello che gli pare, a meno che non vogliamo limitare i diritti dei liberi cittadini", ha chiarito.

TiscaliNews   
I più recenti
Superbatteri, una minaccia globale: causano quasi 5 milioni di morti all'anno, cosa sono
Superbatteri, una minaccia globale: causano quasi 5 milioni di morti all'anno, cosa sono
Superbatteri, una minaccia globale: causano quasi 5 milioni di morti all'anno, cosa sono
Superbatteri, una minaccia globale: causano quasi 5 milioni di morti all'anno, cosa sono
Terremoto di magnitudo 3.8 nel Mar Ionio vicino alla Puglia
Terremoto di magnitudo 3.8 nel Mar Ionio vicino alla Puglia
Pirellone illuminato ricorda Falcone
Pirellone illuminato ricorda Falcone
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...