Tiscali.it
SEGUICI

Ricomincia la scuola, il momento giusto per una visita oculistica

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Milano, 19 set. (askanews) - In tutta Italia è ricominciata la scuola e proprio per questo è fondamentale far controllare la vista dei bambini. L'inizio dell'anno scolastico è infatti il momento più indicato per accertare ed eventualmente correggere eventuali difetti visivi dei più piccoli."La tutela della vista soprattutto dei bambini è un fatto prioritario - spiega ad askanews Matteo Piovella, Presidente della Società Oftalmologica Italiana -. La Soi si è sempre impegnata e per questo ha creato il calendario delle giuste visite oculistiche a cui si debbono sottoporre soprattutto i bambini. Partiamo con una visita oculistica alla nascita, ai 3 anni di età, il primo giorno di scuola. Poi abbiamo un periodo tra gli 8 e i 13 anni in cui bisogna monitorare l'eventuale insorgenza della miopia.

Ricordo che la miopia nei Paesi asiatici sta diventando quasi un'epidemia sui teenager: praticamente diventano quasi tutti miopi. E quindi ci vuole una particolare attenzione".Tra lezioni, compiti in classe e interrogazioni, è infatti sui banchi di scuola che principali difetti della vista - non solo miopia, ma anche astigmatismo e ipermetropia - manifestano i loro sintomi più evidenti. "I bambini - assicura Piovella - ci mandano dei messaggi: vediamo che stortano la testa, che prendono una posizione particolare quando scrivono, e magari sono distratti quando devono guardare la lavagna".Così, oltre a genitori e familiari, è proprio il mondo della scuola a giocare un ruolo cruciale nella salvaguardia della vista dei più piccoli. "Infatti abbiamo anche da sempre la collaborazione degli insegnanti, che sono le prime a far presente alle mamme e ai genitori: 'Guardate fate fare una visita oculistica' perchè hanno anche solo l'impressione che il bambino abbia difficoltà, magari anche nella lettura, non solo da lontano - evidenzia ancora il presidente della Soi -. La scuola è il nostro riferimento principale".Il problema è che ottenere una visita dall'oculista non è semplice, i tempi sono in genere piuttosto lunghi, e così alcune famiglie preferiscono rivolgersi all'ottico oppure all'ortottista. Su questo il messaggio che arriva dalla Società Oftalmologica Italiana è chiaro: "Il medico oculista ha l'esperienza e soprattutto ha gli strumenti per potere assistere al meglio proprio e soprattutto i bambini - puntualizza ancora Piovella -. Andare dall'ottico per curare gli occhi è come andare in un bellissimo negozio di scarpe per curare i problemi di ortopedia invece di andare dal medico ortopedico".

di Askanews   
I più recenti
Giornalista aggredito, perquisizioni a Torino
Giornalista aggredito, perquisizioni a Torino
Crollo Scampia, le vittime sono un uomo e una donna, 13 feriti
Crollo Scampia, le vittime sono un uomo e una donna, 13 feriti
Rivolta nel carcere di Gorizia, una decina di intossicati
Rivolta nel carcere di Gorizia, una decina di intossicati
La gente si riversa in strada dopo il crollo (Ansa)
La gente si riversa in strada dopo il crollo (Ansa)
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...