Resia, maxi-cantiere sul fondo del lago prosciugato

di Ansa

"Un cantiere come se ne vedono pochi in Europa", cosi' l'Assessore alla Protezione Civile della Provincia di Bolzano, Arnold Schuler, nel descrivere l'intervento per la realizzazione della nuova strada lungo il lago di Resia, in alta val Venosta.?Mettere in sicurezza le gallerie esistenti sarebbe stato troppo costoso.?Il materiale del fondo del lago, nel frattempo prosciugato, viene utilizzato per la costruzione di un nuovo tracciato. Video montato