Tiscali.it
SEGUICI

“Quando entravo in treno e la gente cambiava vagone”: il racconto della ragazza che puzza di pesce

La giovane che oggi ha 30 anni ha scoperto di soffrire di una rara malattia, la trimetilaminuria (TMAU), solo da grande

fonte: Mediaset   
Loading...
Codice da incorporare:

Convivere con la puzza di pesce addosso non è certamente facile. Lo sa bene Erica che ha deciso di raccontare la sua storia a Le Iene anche per aiutare le persone che non sanno di soffrire di questa sindrome. “Tutti quanti tra amici parlavano di igiene personale”, racconta la giovane, che ogni volta si sentiva presa in causa. Dalla quinta elementare lei già pensava al suicidio.

Tenuta alla larga da tutti

“In classe venivo isolata dagli altri bambini e con il passare degli anni le situazioni di imbarazzo e di disagio sono aumentate - rivela la ragazza che aggiunge - ero in treno e la gente cambiava vagone. In ufficio poi, quando entravano nella stanza anche in inverno aprivano le porte”. La giovane che oggi ha 30 anni ha scoperto di soffrire di una rara malattia, la trimetilaminuria (TMAU), solo da grande. “Non c’era il coraggio di dirmi direttamente cosa accadeva”, racconta la ragazza.

La scoperta della malattia

Tutto andò avanti senza capire perché tutti volevano starle lontani fino a quando un suo ex fidanzato le disse per la prima volta di sentire uno strano odore, simile alla puzza di pesce. “Fece molta fatica”, commenta Erica che grazie alla sincerità dell’ex con l’atteggiamento giusto è riuscita ad avere le prime risposte grazie ad un centro di ricerche dell’Università di Messina, l’unico centro in Italia che si occupa di questa sindrome metabolica: “Finalmente ho dato un nome alla mia sofferenza, e non sono pazza soprattutto”, ha commentato la Erica che finalmente grazie alle cure e a una alimentazione controllata è riuscita in parte a mettere fine ad un incubo.

fonte: Mediaset   
I più recenti
Infermiera morta a Firenze, svolta nelle indagini. Il nipote 17enne confessa omicidio: Ho ucciso...
Infermiera morta a Firenze, svolta nelle indagini. Il nipote 17enne confessa omicidio: Ho ucciso...
Amazon sostiene il progetto Agedo Milano rivolto alle famiglie di persone della comunità LGBTQIA+
Amazon sostiene il progetto Agedo Milano rivolto alle famiglie di persone della comunità LGBTQIA+
Valditara, 50 mila giovani gli hikikomori italiani
Valditara, 50 mila giovani gli hikikomori italiani
Il maltempo colpisce l'Emilia Romagna, frane e allagamenti
Il maltempo colpisce l'Emilia Romagna, frane e allagamenti
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...