Tiscali.it
SEGUICI

Presidio a Genova per cessate il fuoco in Palestina e Ucraina

di Ansa   
Presidio a Genova per cessate il fuoco in Palestina e Ucraina

(ANSA) - GENOVA, 23 FEB - Questo pomeriggio davanti alla Prefettura di Genova, nell'ambito della Giornata di mobilitazione nelle città italiane per il cessate il fuoco in Palestina e Ucraina, si è riunito in presidio il Comitato "Insieme per la Costituzione" di Genova, dove numerose associazioni hanno chiesto il "cessate il fuoco" in riferimento a tutte le guerre in atto. "Guerre che stanno mettendo sempre più in pericolo l'umanità e la sopravvivenza del pianeta attraverso una escalation che continua a causare ogni giorno numerose vittime civili" hanno spiegato gli organizzatori.

Presenti al presidio i rappresentanti del Comitato: Cgil Genova, Anpi Genova, Comunità di San Benedetto al Porto, Arci Genova e Liguria, Libera, Sunia, Federconsumatori, Acli Liguria, Rete degli Studenti Genova e Liguria, Auser Genova e Liguria, Legambiente Liguria, U.D.I. Genova, Sinistra universitaria, Giuristi democratici Genova, Coordinamento democrazia costituzionale Genova, Il Ce.Sto e Music for peace. Nel corso dell'iniziativa i rappresentanti delle associazioni hanno chiesto un incontro in Prefettura per consegnare un documento condiviso facendo riferimento all'appello per la pace lanciato a livello nazionale da Europe for peace, Coalizione Assisi pace giusta e Rete pace disarmo. "Quello che auspichiamo - hanno dichiarato - è che si arrivi al più presto ad una soluzione di pace che garantisca la sicurezza e la tutela di uomini, donne e bambini in tutte le zone colpite dalle guerre". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Un uomo minaccia di darsi fuoco in piazza Venezia a Roma
Un uomo minaccia di darsi fuoco in piazza Venezia a Roma
Condannato il responsabile delle minacce di morte a Gratteri
Condannato il responsabile delle minacce di morte a Gratteri
Malattie rare, Roccella: Valorizzare ruolo e competenze donne caregiver nel lavoro
Malattie rare, Roccella: Valorizzare ruolo e competenze donne caregiver nel lavoro
Malattie rare, Graffigna (Cattolica): Figura femminile centrale in patologie e assistenza
Malattie rare, Graffigna (Cattolica): Figura femminile centrale in patologie e assistenza

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...