Tiscali.it
SEGUICI

Pizzaballa, la mancanza di viveri è il problema più grave a Gaza

di Ansa   
Pizzaballa, la mancanza di viveri è il problema più grave a Gaza

(ANSA) - LODI, 20 FEB - "In questo momento, il problema principale a Gaza è la mancanza di viveri. Ci sono circa due milioni di persone, prima della guerra entravano a Gaza centinaia di camion, ogni giorno, per portare viveri: in questo momento sono poche decine i camion che riescono a entrare. Il problema dei viveri sta diventando il problema principale. Viveri, acqua e medicinali". L'ha spiegato, stasera in Duomo a Lodi, il cardinale Pierbattista Pizzaballa, patriarca latino di Gerusalemme. "E emerge l'odio profondo che si respira in tutto il Paese - ha continuato il patriarca - nessuno più si fida dell'altro.

L'altro viene deumanizzato. Anche il dialogo interreligioso tra cristiani, ebrei e musulmani è in crisi in Terrasanta. Non ci si riesce più a incontrare. Ciascuno è chiuso dentro la propria comunità e parla alla propria comunità e non si riesce ad avere incontri gli uni con gli altri". Per il cardinale, "parlare di pace, in questo momento, non ha molto senso. La pace ha bisogno di un contesto, che in questo momento non c'è". "Quello che è necessario, in questo momento, è cercare di arginare questa deriva - ha spiegato Pizzaballa - soprattutto nel linguaggio che è quello che, poi, dà la spinta a altre forme di violenza. Cercare di evitare questa deriva di odio profondo che viene seminato". Il cardinale ha ricordato che il presidente palestinese, Abu Mazen, una volta disse che "ci sono ancora tante persone, qui in Terrasanta, che vogliono la pace, Dobbiamo cercarle e tenerle vicine. Perchè verrà il momento in cui avremo bisogno di loro". "Sono convinto anch'io di questo", ha concluso Pizzaballa. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Milano, 15enne a scuola con coltello: ferito un professore. Cercava una docente
Milano, 15enne a scuola con coltello: ferito un professore. Cercava una docente
Va a scuola con il coltello, disarmato dai docenti e arrestato
Va a scuola con il coltello, disarmato dai docenti e arrestato
Traffico di esseri umani fra Romania e Italia: 18 indagati
Traffico di esseri umani fra Romania e Italia: 18 indagati
Capaccioli (GBC Italia): accordo Oice, protocollo sostenibilità
Capaccioli (GBC Italia): accordo Oice, protocollo sostenibilità

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...