Tiscali.it
SEGUICI

Trovato positivo all’alcol test, multa e stop alla patente. Ma era a piedi

L’uomo ha fatto ricorso. La notizia è diventata virale dopo un video, da centinaia di migliaia di visualizzazioni, condiviso su Instagram dal legale del pedone

TiscaliNews   
alcol test
Foto Ansa

Una storia che ha dell’incredibile quella che arriva da Como. Un 40enne è stato multato con tanto di sospensione della patente perché è risultato positivo all’alcol test mentre camminava a piedi. L’uomo ha presentato ricorso per la sanzione che gli è stata fatta, come spiegato dai suoi legali, mentre si trovava per strada e non in auto. La notizia è diventata virale proprio dopo un video, da centinaia di migliaia di visualizzazioni, condiviso su Instagram dall'avvocato Ivano Chiesa che, insieme al collega Gianmaria Fusetti, assiste l'automobilista.

Il ricorso

Secondo quanto chiarito dal legale, il 40enne è stato sottoposto all'etilometro "mentre camminava per strada, uscito dal ristorante, e stava andando verso la macchina". La sospensione della patente, ha aggiunto Chiesa, "comporta una serie di problemi mica da ridere" e per questo è stato subito presentato ricorso al giudice di pace di Como, che ha fissato un'udienza per giovedì prossimo e intanto ha sospeso "il provvedimento perché evidentemente ritiene - ha detto il difensore - che sia fondato sul nulla".

La decisione del giudice

Una volta che il giovane si è presentato in Prefettura a Como, però, ha proseguito l'avvocato, "gli hanno detto 'no, la patente non gliela diamo, perché la nostra prassi prevede che se il giudice non ci dice chiaramente che gliela dobbiamo ridare subito, noi non gliela diamo, deve portare l'esame clinico'". A quel punto, i legali sono dovuti tornare dal giudice che "ha dovuto scrivere di suo pugno di ridare la patente immediatamente". Nell'atto, infatti, si legge che il giudice "dispone l'immediata restituzione della patente di guida al ricorrente".

Il testimone

"Insegnamento per tutti: non chinate mai la testa davanti a queste che sono solo prepotenze - ha concluso l'avvocato Chiesa - e insistete fino a quando vi daranno ragione". All'udienza la difesa chiamerà a testimoniare un amico che era insieme al 40enne quella sera e che è stato sottoposto anche lui, sempre secondo la difesa, all'alcol test.

 

TiscaliNews   

I più recenti

Ragazzi in corteo a Palermo, cantano 'Bella ciao'
Ragazzi in corteo a Palermo, cantano 'Bella ciao'
25 aprile: saluti romani dei Do.Ra, 'ricordiamo i veri eroi'
25 aprile: saluti romani dei Do.Ra, 'ricordiamo i veri eroi'
25 aprile: a Napoli corteo 'antisionista' Rete per la Palestina
25 aprile: a Napoli corteo 'antisionista' Rete per la Palestina
25 aprile: in 10mila in corteo a Cagliari 'siamo tutti antifà'
25 aprile: in 10mila in corteo a Cagliari 'siamo tutti antifà'

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...