Tiscali.it
SEGUICI

Parità salariale, 'Prime donne' lancia campagna #StessaPaga

di Ansa   
Parità salariale, 'Prime donne' lancia campagna #StessaPaga

(ANSA) - ROMA, 04 NOV - Prime Donne, la scuola di politica al femminile di +Europa, lancia la campagna #StessaPaga in occasione dell'Equal Pay Day, che segna, in Europa, il giorno dell'anno in cui le donne smettono simbolicamente di guadagnare a confronto con i loro colleghi uomini a parità di qualifiche e mansioni. "La differenza media tra salari maschili e femminili nell'Unione europea è del 16%, il che corrisponde, per le donne, a circa due mesi di lavoro non retribuito", sottolinea Costanza Hermanin, ricercatrice allo European University Institute e fondatrice della scuola. Le disparità di remunerazione tra uomini e donne non è solo un problema di giustizia sociale, ma anche un ostacolo per la crescita economica dell'intera comunità.

Secondo uno studio della Banca d'Italia, infatti, il Pil italiano potrebbe crescere di oltre mezzo punto l'anno solo grazie alla parità salariale e di 7 punti se venisse dimezzato anche il divario di genere nel tasso d'impiego. "L'emergenza Covid ha moltiplicato le disparità tra lavoratrici e lavoratori", aggiunge Hermanin. "In pochi mesi la disoccupazione femminile risulta più che triplicata rispetto a quella degli uomini". La campagna #StessaPaga - attiva sui principali social network - intende denunciare apertamente la discriminazione salariale, informare sugli impatti a livello economico, chiedere misure per la trasparenza di remunerazioni e contratti, invitando nel contempo le donne e gli uomini a segnalare situazioni di disparità. "È tempo di adottare misure concrete per la trasparenza dei salari, che includano sanzioni per chi non rispetterà criteri di parità. La Commissione europea annuncerà una proposta di direttiva in dicembre e in Italia esiste la proposta di legge di iniziativa della deputata Chiara Gribaudo" il cui testo base proprio in questa giornata è stato approvato in commissione Lavoro alla Camera. "Dalla parità - conclude - guadagnano tutti, non solo le donne". (ANSA). .

di Ansa   
I più recenti
I Rossi vincono finale del Calcio Storico fiorentino in rimonta
I Rossi vincono finale del Calcio Storico fiorentino in rimonta
Pista bob Cortina: Saldini, cosa incredibile è che ce la faremo
Pista bob Cortina: Saldini, cosa incredibile è che ce la faremo
Toti: gip nega incontro tra Roberto Spinelli e il padre Aldo
Toti: gip nega incontro tra Roberto Spinelli e il padre Aldo
Roberto Salis: 'C'è tanta emozione, ora io esco di scena'
Roberto Salis: 'C'è tanta emozione, ora io esco di scena'
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...