Papa: sogno sempre pace tra Israele e Palestina

Papa: sogno sempre pace tra Israele e Palestina
di Ansa

(ANSA) - CITTA DEL VATICANO, 24 GIU - Il Papa pensa alla Terra Santa, "con Israele e Palestina, popoli per i quali sogniamo sempre che nel cielo si distenda l'arco della pace, dato da Dio a Noè come segno dell'alleanza tra Cielo e terra e della pace tra gli uomini. Troppo spesso invece, anche di recente, quei cieli sono solcati da ordigni che portano distruzione, morte e paura!". Così Papa Francesco nell'incontro con la Roaco, la Riunione delle Riunione delle Opere per l'Aiuto alle Chiese Orientali. Il Papa è anche tornato a lanciare un appello per la Siria: "Il grido che si leva dalla Siria è sempre presente al cuore di Dio, ma sembra non riesca a toccare quello degli uomini che hanno in mano le sorti dei popoli. Rimane lo scandalo - ha detto il Pontefice nell'udienza alla Roaco - di dieci anni di conflitto, milioni di sfollati interni ed esterni, le vittime, l'esigenza di una ricostruzione che resta ancora in ostaggio di logiche di parte e della mancanza di decisioni coraggiose per il bene di quella martoriata Nazione". Infine ringraziando la Roaco per l'impegno a sostenere il Libano, ha chiesto "di pregare e invitare a farlo per l'incontro che avremo il 1° luglio, insieme ai Capi delle Chiese cristiane del Paese". (ANSA).