Otto studenti su 10 hanno già scelto scuola superiore

Otto studenti su 10 hanno già scelto scuola superiore
di Adnkronos

Milano, 14 gen. (AdnKronos) - È arrivato il fatidico momento dell’anno in cui tutti gli studenti di terza media devono compiere la loro prima grande scelta: a quale indirizzo della Scuola Secondaria iscriversi? ScuolaZoo, la community online di studenti più grande d’Italia, ha lanciato un sondaggio a cui hanno risposto 2000 studenti. L’84% ha già deciso a quale indirizzo iscriversi. Il restante 16% di indecisi può utilizzare il test attitudinale di ScuolaZoo.com per capire quale sia la strada più affine alla propria personalità e desiderio professionale. Ecco le principali scelte di indirizzo degli studenti italiani: il 36% si iscriverà al Liceo scientifico; seguono gli istituti tecnici con 24%, medaglia di Bronzo per il Liceo linguistico, nel 13% dei casi. Rimane indietro il liceo classico che rimane attraente solo per l’11% dei ragazzi. Non è una grande sorpresa: in un precedente sondaggio di ScuolaZoo gli studenti hanno eletto Greco come materia più odiata del 2018, risultando essere più ostica di chimica e matematica! La Generazione Z preferisce le materie scientifiche a quelle umanistiche perché più adatte a prepararsi al mondo del lavoro. La Community ha dichiarato a ScuolaZoo di scegliere l’indirizzo scolastico in base ai piani di studio proposti dagli istituti e a quanto li aiuterà a inserirsi nel mondo del lavoro. L’influenza di amici e genitori per la propria scelta è molto limitata. Dichiarano di essere artefici delle loro scelte, solo il 7% segue ciecamente quello che suggeriscono loro di fare i genitori. Stessa cosa vale per gli amici: è più importante scegliere l’indirizzo più adatto alle proprie capacità, con gli amici rimarranno in contatto attraverso i social. Il test attitudinale disponibile sul sito ScuolaZoo per chi ancora deve prendere una decisione è stato visitato oltre 25.000 volte a una sola settimana dall'apertura delle iscrizioni. La Generazione Z si dimostra molto responsabile nella scelta del percorso scolastico e vuole decidere dove passerà i prossimi 5 anni in maniera consapevole e ponderata. I ragazzi cercano una scuola che li indirizzi verso il percorso professionale ideale, probabilmente questo ormai il limite del liceo Classico, che negli ultimi 4 anni ha perso oltre il 10% degli iscritti: troppo poco moderno, meglio iscriversi allo scientifico o a un istituto tecnico, o sognare un futuro oltralpe, iscrivendosi al Liceo Linguistico.