Bimbo di nove anni muore strangolato da una corda, giocava da solo in un magazzino di campagna

A dare l'allarme è stato il fratello maggiore di 14 anni che ha chiesto aiuto alla mamma. Ma il tentativo di rianimarlo è stato vano

Bimbo di nove anni muore strangolato da una corda, giocava da solo in un magazzino di campagna
TiscaliNews

Tragedia a Orsara di Puglia dove un bambino di 9 anni è morto in un magazzino della casa di campagna dove abitava con la sua famiglia. Secondo una prima ricostruzione il bimbo è rimasto strangolato della corda utilizzata per chiudere alcuni sacchi di iuta contenenti olive in un box nella casa di famiglia. La vittima si trovava da sola al momento dell'incidente.

A dare l’allarme il fratello maggiore


Alcuni familiari erano in casa ma non si sono accorti di nulla. A dare l'allarme è stato il fratello maggiore di 14 anni che ha chiesto aiuto alla mamma. Vano il tentativo di rianimarlo, la donna ha chiamato il 118.. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Foggia che indagano sull'accaduto e i militari della sezione investigazioni scientifiche. Dai primi accertamenti si tratterebbe di un incidente domestico.