Tiscali.it
SEGUICI

Open di Axis a Milano per l'innovazione nel mondo della sicurezza

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Milano, 11 apr. (askanews) - Dopo il successo del 2023 nelle grandi città europee con più di 1.500 presenze, sono ripartiti da Milano gli eventi Open. Il format unico e coinvolgente, organizzato e promosso da Axis Communications, azienda multinazionale svedese leader nel settore della videosorveglianza, ha fatto tappa al forum d'Assago giovedì 11 aprile. Una giornata dedicata all'innovazione tecnologica nella safety, nella security e nell'efficienza operativa, come spiega Matteo Scomegna, Regional Director di Axis Communications per il Sud Europa: "Siamo contenti che il numero di adesioni di Milano ha superato quello degli eventi di Parigi, Madrid e Londra.

Il nostro obiettivo è quello di riunire i principali attori del mercato della sicurezza in Italia e condividere con loro le opportunità del prossimo futuro, scoprendo le ultime tendenze di mercato". Nell'evento organizzato in collaborazione con Genetec e Milestone System, visitatori e stakeholders hanno potuto confrontarsi con i leader nel settore della sicurezza. Grazie a momenti di confronto e networking con relatori esperti, docenti universitari e manager di aziende multinazionali. Un'opportunità per conoscere le novità su temi come la sicurezza, la cybersecurity e la trasformazione digitale, anche sull'evoluzione di nuove tecnologie come l'intelligenza artificiale. "L'evento Open è da sempre legato al discorso tecnologico. Axis ha sempre lavoro con tecnologia aperta e novità assolute: dall'esempio di Vapix fino a quelli di Onvif e Acap. Grazie a questo modo di lavorare, Axis è rimasta al centro del panorama mondiale della videosorveglianza dagli inizi fino ad oggi". Il calendario Open del 2024 ora prevede gli appuntamenti di Lisbona del 14 maggio e di Malmo del 24 settembre, per un'affluenza totale stimata in oltre 3000 partecipanti.

di Askanews   
I più recenti
Strage Georgofili, commemorate a Firenze vittime dell'attentato
Strage Georgofili, commemorate a Firenze vittime dell'attentato
Giani: No all'Autonomia differenziata, si' all'Autonomia equa e solidale
Giani: No all'Autonomia differenziata, si' all'Autonomia equa e solidale
Gualtieri, 'ormai connubio vincente tra Roma e il Giro'
Gualtieri, 'ormai connubio vincente tra Roma e il Giro'
Fugatti: Modello Governo Autonomie regionali visto come punto di riferimento
Fugatti: Modello Governo Autonomie regionali visto come punto di riferimento
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...