'Ndrangheta, Marta Cartabia: "Giovani primo baluardo contro malavita"

di Ansa

"Il rinnovamento del Paese - ha affermato la ministra della Giustizia - avviato anche grazie al Pnrr, guarda alle generazioni future. Ai giovani vogliamo consegnare un Paese migliore. Il presidente ha molto sottolineato l'importanza del rapporto tra le istituzioni, anche giudiziarie, e la societa' civile. Un dialogo aperto che favorisce in modo non secondario il contrasto alla 'ndrangheta e contiene il suo potere di forgiare la mentalita' comune quella mentalita' di omerta' che vogliamo sconfiggere. Ieri sera ho avuto il privilegio di cenare con alcuni giovani qui a Reggio, radunati, in un immobile confiscato alla criminalita' organizzata, intorno ad una associazione che si propone di accompagnarli nel faticoso, e spesso insidioso, percorso della ricerca della propria strada nel mondo. Ho visto giovani che stanno realizzando i loro sogni professionali, che hanno trovato il loro percorso di studi o la loro occupazione lavorativa". ServizioDi Costantino