Napoli, provano a rubargli lo scooter e gli sparano

Napoli, provano a rubargli lo scooter e gli sparano
di Adnkronos

(Adnkronos) - Cercano di rapinarlo, non riescono a strappargli lo scooter e gli sparano alle gambe. E' il video, pubblicato su Facebook dal deputato Francesco Emilio Borrelli, che documenta il tentativo di rapina a Napoli, nella serata del 29 marzo.

"Ci hanno inviato il video della rapina finita nel sangue alcuni giorni fa a San Giovanni a Teduccio. Nella tarda serata del 29 marzo un uomo di 32 anni è stato ferito a colpi di pistola, ed è ora ricoverato in ospedale. Dalle immagini si vede chiaramente come l’uomo fosse fermo a fare rifornimento, in via Reggia di Portici, quando viene raggiunto e affiancato da due uomini con il volto travisato in sella ad un altro motorino", scrive il parlamentare.

"I due cercano di sottrargli lo scooter, lo minacciano con la pistola, lo spintonano, provano a togliergli le chiavi. Uno di loro è salito sul motorino e ha cercato di disarcionarlo, il tutto mentre la pompa di benzina stava ancora erogando il carburante. La vittima non voleva saperne di cedere, e alla fine si sono arresi i malviventi che, prima di andare via però, lo hanno sparato alle gambe. L'uomo è stato poi soccorso e trasportato all'ospedale del Mare. Immagino scioccanti, assurde. Si spara in pubblica strada, davanti ad altre persone, senza la minima paura di conseguenze e senza tenere di ammazzare. Si spara per niente, con una cattiveria inaudita, segnale di una deriva violenta che non sembra avere un freno. Ci auguriamo che questi due criminali siano individuati e arrestati al più presto", aggiunge Borrelli.