Mottarone, accolto ricorso per arresti Perocchio e Nerini

Mottarone, accolto ricorso per arresti Perocchio e Nerini
di Ansa

(ANSA) - TORINO, 28 OTT - Il Tribunale del Riesame ha accolto il ricorso della procura di Verbania sulla tragedia del Mottarone e disposto i domiciliari anche per Enrico Perocchio e Luigi Nerini, arrestati pochi giorni dopo l'incidente della funivia e poi rimessi in libertà dal gip. La misura non è esecutiva perché gli indagati possono fare ricorso contro il provvedimento in Cassazione. "L'ipotesi fatta sin dall'inizio dall'accusa trova conferma. Il Riesame riconosce la validità della nostra impostazione", dice il procuratore di Verbania Olimpia Bossi, commentando la decisione del Tribunale del Riesame di accogliere il ricorso. "Soddisfatta? Non si può esserlo di fronte ad una tragedia come quella del Mottarone, oltre al fatto che siamo sempre in una fase cautelare". (ANSA).