Tiscali.it
SEGUICI

Minore colpito al volto con un 'tirapugni', denunciato 19enne

di Ansa   
Minore colpito al volto con un 'tirapugni', denunciato 19enne

(ANSA) - REGGIO EMILIA, 10 DIC - Era andato a trovare un amico, e dopo essere andato via dalla sua abitazione, si è trovato davanti un conoscente 19 enne che, senza alcuna motivazione, lo avrebbe colpito al volto con un 'tirapugni' procurandogli lesioni giudicate guaribili in dieci giorni. E, per questo, è stato denunciato dai Carabinieri di Scandiano, nel Reggiano, con l'accusa di lesioni personali aggravate dall' utilizzo di oggetti atti ad offendere. I fatti risalgono allo scorso 7 novembre quando, intorno alle 18, uscendo dall'appartamento di un amico a Viano in provincia di Reggio Emilia, un ragazzo di 17 anni sarebbe stato colpito con un pugno al volto, senza apparente motivo, da un suo conoscente 19enne che, a dire della stessa vittima, avrebbe indossato un 'tirapugni'.

Dopo una colluttazione tra i due, interrotta dall'arrivo di altre persone, la vittima si è recata presso il Punto di Primo intervento di Scandiano dove gli sono stati diagnosticate ferite guaribili in dieci giorni per percosse al volto e la rottura di un dente. Il giorno dopo, il minore, accompagnato dai genitori, ha raccontato i fatti ai Carabinieri di Scandiano riferendo che sul posto erano intervenuti degli avventori di un vicino bar e che alla lite, avevano assistito anche alcuni condomini del suo amico abitanti nell'appartamento sottostante. Avviate le indagini e sentite le persone che hanno assistito alla vicenda, i militari sono risaliti al 19enne, poi denunciato con con l'accusa di lesioni personali aggravate dall' utilizzo di oggetti atti ad offendere. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Incidente stradale nel Brindisino, due morti e un ferito
Incidente stradale nel Brindisino, due morti e un ferito
Due morti e due feriti gravi in incidente stradale in Calabria
Due morti e due feriti gravi in incidente stradale in Calabria
A Roma tutti col nastro arancione per Leone e i diritti degli animali
A Roma tutti col nastro arancione per Leone e i diritti degli animali
Studenti in piazza accendono fumogeni e intonano 'Bella Ciao'
Studenti in piazza accendono fumogeni e intonano 'Bella Ciao'

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...