Migranti, Trenta: nell'area Sar libica deve agire la Libia

Migranti, Trenta: nell'area Sar libica deve agire la Libia
di Askanews

Roma, 23 giu. (askanews) - Nell'area Sar (search and rescue) dei migranti in mare davanti alla Libia "è competente la Guardia costiera libica, che tra l'altro è stata formata dalla nostra Guardia costiera per svolgere il compito ed ha tutte le capacità e anche i mezzi": lo ha detto il ministro della Difesa Elisabetta Trenta ospite de "L'intervista" di Maria Latella in onda oggi alle 18.30 e in replica domani, domenica 24 giugno, alle 11.30, su Sky TG24 HD."Noi come Governo siamo dipsonibili a individuando la possibilità di donare altri mezzi e altro equipaggiamento" per "potenziare l'attività della Guardia costiera libica perché quello che è importante è che i libici siano in grado di controlare il loro territorio. Nel momento in cui sono in difficoltà in acque libiche, niente di nuovo, sono i libici che devono itervenire"."Andrò in Libia molto presto", ha detto Trenta. "Io per stile credo che in politica ci sia necessità di abbassare i toni: solo così si arriva alla soluzione del problema, e la soluzione del prpblema è europea", ha detto in merito alle polemiche tra Roma e Parigi.