Il centrodestra trova l'accordo sul candidato sindaco a Roma: Enrico Michetti. Ecco chi è l'avvocato "Tribuno"

"Piena sintonia nel centrodestra". Il magistrato Simonetta Matone dovrebbe essere la candidata vicesindaco. Meloni: "Sono due professionisti straordinari, con curriculum straordinari, capaci di parlare coi cittadini"

Michetti (Foto Ansa)
Michetti (Foto Ansa)
TiscaliNews

Enrico Michetti sarà il candidato sindaco del centrodestra a Roma. E' l'accordo chiuso al vertice del centrodestra. Il magistrato Simonetta Matone dovrebbe essere candidato vicesindaco.

Piena sintonia

"Piena sintonia nel centrodestra che ha scelto Enrico Michetti candidato sindaco per Roma Capitale, in ticket con Simonetta Matone che sarà prosindaco. Paolo Damilano è il candidato sindaco a Torino. Entro la settimana sarà ufficializzata la candidatura per la Regione Calabria", ha detto il segretario della Lega Nord Matteo Salvini. "Ci siamo riconvocati per mercoledì prossimo e chiuderemo su Milano e Bologna". 

Enrico Michetti e Simonetta Matone "sono due professionisti straordinari, con curriculum straordinari" ma "anche capaci di parlare coi cittadini", ha detto la leader di Fdi Giorgia Meloni al termine del vertice del centrodestra a proposito del candidato sindaco e della candidata vicesindaco a Roma.

Matone e Michetti (Foto Ansa)

Chi è Michetti

Enrico Michetti è conosciuto da molti cittadini come la voce di Radio Radio, anzi il "tribuno" che commenta un po' tutti i temi caldi dell'agenda politica, compresi i problemi di una città come Roma. Il candidato sindaco del centrodestra per la Capitale , classe 1966, è nato il 19 marzo nella città che aspira a governare. Ed ha un curriculum molto articolato.

Laureato in Economia aziendale, svolge l'attività di avvocato e professore universitario di diritto pubblico presso l'Università di Cassino. Nel 2010 fonda il "Sistema Gazzetta Amministrativa", un progetto sperimentale per la formazione, informazione, assistenza e aggiornamento giuridico della Pubblica Amministrazione.

Consulente dell'ANCI, da oltre 20 anni fornisce assistenza ai sindaci nelle procedure più variegate: trasporti, igiene urbana, piano regolatore, procedimenti amministrativi. Molti di questi sindaci sono ora in Fratelli d'Italia, e in generale diversi primi cittadini sono stati difesi da lui nelle udienze al Tar e al Consiglio di Stato. Da anni è quindi legale di fiducia di diversi Comuni del Centro Italia. E annovera una lunga sequenza di consulenze, tra cui quelle per la scuola europea delle comunicazioni, del sindacato autonomo di Polizia (Sap), fino all'autorità di garanzie per le comunicazioni.

Michetti ha ricoperto il ruolo di consulente del commissario delegato alla gestione dell'emergenza idrica nel Lazio dal 2001 ad oggi. E' stato vicepresidente della società gestione delle acque Acea dal 2005 al 2009. Con queste credenziali, tutte legate alla gestione e alla funzionalità delle amministrazioni locali, l'avvocato si presenterà ai cittadini romani per chiedere il voto alle prossime amministrative.