Tiscali.it
SEGUICI

Meteo: allerta in 15 regioni, frane, burrasche sulle Isole e in Calabria. Una settimana di piogge, neve e freddo

Tempo perturbato in Italia. Allerta in molte regioni. Ci sono state delle frane e danni. Un paese tra Parmense e Liguria isolato. Sarà una settimana di piogge , neve e temperature basse. Le previsioni

TiscaliNews   
Allerta meteo in molte regioni italiane (Ansa)
Allerta meteo in molte regioni italiane (Ansa)

Piogge torrenziali, forti venti e valanghe. Il maltempo torna a flagellare l'Italia, con il ciclone Fedra che imperversa soprattutto al Nord. Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d'intesa con le regioni coinvolte ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. E' llerta arancione in Piemonte ed Emilia-Romagna, gialla in 15 regioni in Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sicilia e su alcuni settori di Veneto, Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Sardegna.

Un profondo vortice ciclonico centrato sulla Sardegna e in movimento verso il Tirreno coinvolte tutta l'Italia nella propria spirale nuvolosa, rinnovando condizioni di tempo instabile o perturbato da Nord a Sud. Si segnalano piogge, temporali, forte vento e nevicate non solo sulle Alpi ma questa volta anche in Appennino, complice l'ingresso di aria più fredda dal Tirreno che sospinge la perturbazione collegata al vortice.

Sfuriata Temporalesca

Dopo la squall line temporalesca che ieri ha interessato il versante tirrenico, nelle ultime ore piogge e temporali localmente intensi hanno 'spazzolato' anche gran parte del Sud dalla Sicilia alla Puglia; segnalati locali danni e disagi per forte vento in particolare su Calabria, Salento, Sicilia tirrenica dove le raffiche hanno raggiunto se non superato anche i 70km/h. Gli accumuli pluviometrici superano anche i 20-30mm specie lato tirrenico, dove peraltro non sono mancate locali grandinate. 

Maltempo al Centro Nord

ùNel frattempo piogge e rovesci indugiano anche al Centronord, in particolare nelle ultime ore il maltempo si è intensificato su Nordest e versante adriatico con piogge e rovesci in alcuni casi di forte intensità: locali temporali si sono manifestati ad esempio sulla pianura veneta, con punte di oltre 20-30mm. Nel frattempo le precipitazioni allentano progressivamente la presa sul Nordovest dopo il maltempo molto intenso di domenica, con le Alpi piemontesi e valdostane sommerse di neve, causa di disagi, blackout elettrici, valanghe e paesi isolati. 

Neve sull'Appennino

L'arrivo di aria più fredda ha favorito nevicate anche lungo tutto l'Appennino centro-meridionale, in genere dai 1000-1400m di quota a seconda delle zone, ma a tratti più in basso durante i rovesci più intensi, specie sul lato tirrenico della dorsale appenninica e localmente pure sulla Sicilia. Imbiancato pure il Vesuvio.

Cosa succederà

Progressivo miglioramento al Nord con precipitazioni in lento esaurimento nel pomeriggio a partire da settori alpini e di Nordovest, contestualmente ad aperture via via più ampie. Instabile o a tratti perturbato invece al Centrosud per tutto il giorno, con ulteriori piogge, rovesci e temporali che tenderanno a concentrarsi soprattutto su versante adriatico e basso versante tirrenico. Nevicate in Appennino mediamente oltre 900-1300m, ma a tratti più in basso durante i rovesci più intensi. 

 

TiscaliNews   

I più recenti

Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
I genitori dell'ostaggio Hersh Goldberg-Polin: firmate cessate-il-fuoco
I genitori dell'ostaggio Hersh Goldberg-Polin: firmate cessate-il-fuoco
Presidio contro la tortura al Beccaria: Tutti fuori dalle galere
Presidio contro la tortura al Beccaria: Tutti fuori dalle galere

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...