Tiscali.it
SEGUICI

“Mannaggia al Sesso”, educazione sessuale giovanile al Cinema con @My.Body.Match

di Adnkronos   
“Mannaggia al Sesso”, educazione sessuale giovanile al Cinema con @My.Body.Match

Roma, 19 feb. (Adnkronos Salute) - Al via da oggi la prima tappa del nuovo format “My Body Match porta Mannaggia al Sesso al Cinema”, ideato dalla ginecologa Chiara Di Pietro con il contributo non condizionante di Gedeon Richter Italia per parlare di educazione affettiva e sessuale a studenti e studentesse delle scuole secondarie di secondo grado. Dopo il successo del primo evento dello scorso maggio a Roma, il progetto educativo “Mannaggia al Sesso” diventa un tour – si legge in una nota - realizzato in collaborazione con la campagna informativa @My.Body.Match dell’azienda farmaceutica. Scopo degli incontri, illustrare ai ragazzi una panoramica sul mondo sessuale che li riguarda da vicino, in un ambiente sicuro e divertente come il cinema, per permettere a tutti di porre domande, esprimere curiosità e sviluppare quella consapevolezza necessaria per diventare adulti sereni. Oggi la prima tappa all’Uci Cinema Bicocca di Milano, poi il tour proseguirà il 15 marzo all’Uci Casalecchio di Bologna e il 22 aprile al The Space Cinema a Roma. Obiettivo dell’iniziativa: informare le nuove generazioni sul tema della contraccezione (e non solo).

“Mannaggia al Sesso nasce come progetto educativo pensato per costruire uno spazio su misura per ragazze e ragazzi, dedicato alla discussione interattiva sui temi di sessualità, contraccezione ormonale e falsi miti da sfatare riguardo al corpo in cambiamento” spiega Di Pietro, seguitissima su Instagram con il profilo @ginecologo_roma, che insieme alla psicologa e sessuologa clinica Francesca Romana Tiberi e all’ostetrica specializzata in Riabilitazione del pavimento pelvico Micol Macrì e all’urologo Antonio Rossi, affronterà temi fondamentali per la crescita dei ragazzi: dal corpo al desiderio, dalla salute al rispetto della diversità, si parlerà di contraccezione ormonale, di anatomia di base, di fisiologia delle risposte libidiche in età adolescenziale e dei falsi miti sui primi rapporti sessuali.

Partecipando agli incontri - riferisce la nota - i ragazzi avranno l’opportunità di essere rassicurati in un delicato periodo di transizione attraverso il confronto con esperti del campo, incrementando l’autoconsapevolezza e abbattendo gli stereotipi pericolosi per la loro formazione personale. “Vogliamo ringraziare Gedeon Richter Italia per aver creduto da subito nel progetto – aggiunge Di Pietro - supportandoci totalmente e in ogni aspetto della sua realizzazione. Questo nuovo capitolo di Mannaggia al Sesso vuole rendere consapevoli studenti e studentesse dell’importanza di prendersi cura della propria salute e del proprio benessere in un percorso di maturità e formazione”.

La "nostra campagna @My.Body.Match è nata per informare le nuove generazioni su tutte le possibilità presenti in ambito contraccettivo – sottolinea Maria Giovanna Labbate, amministratrice delegata di Gedeon Richter Italia - L’educazione sessuale è essenziale per una crescita multidimensionale che sensibilizzi i più giovani alla necessità di conoscere il proprio corpo sia dal punto di vista biologico-sessuale che socio-psicologico. L’acquisizione di conoscenze base in questi ambiti permette loro di adottare comportamenti sani, responsabili e rispettosi di sé e degli altri". Il progetto “My Body Match porta Mannaggia al Sesso al Cinema” – conclude la nota - vive sui profili Instagram @My.Body.Match, @ginecologo_roma e @mannaggiaalsesso, oltre che sul nuovo sito web dedicato alla campagna educational My Body Match.

di Adnkronos   

I più recenti

Rai, Saviano: governo ha bloccato anche le mie ospitate in tv
Rai, Saviano: governo ha bloccato anche le mie ospitate in tv
Venezia, numeri record per l'ultima domenica senza ticket
Venezia, numeri record per l'ultima domenica senza ticket
Don Ciotti, Vincenzo Agostino determinato nel cercare la verità
Don Ciotti, Vincenzo Agostino determinato nel cercare la verità
Napoli, applausi per Scurati che legge il suo monologo
Napoli, applausi per Scurati che legge il suo monologo

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...