Tiscali.it
SEGUICI

Manganellate contro gli studenti: trasferita la dirigente del Reparto mobile

Per il ministero dell’Interno, l’avvicendamento della responsabile della polizia era già programmato e non è legato agli sconti fi Firenze e Pisa

TiscaliNews   

Dopo le polemiche e le numerose proteste, la dirigente del reparto mobile di Firenze Silvia Conti è stata trasferita. Secondo quanto si apprende l'avvicendamento al vertice del Reparto Mobile avverrà a partire da domani. Il trasferimento avviene a meno di una settimana delle cariche agli studenti a Pisa e Firenze ad opera della polizia.
L'avvicendamento della dirigente era già programmato e non è legato agli scontri con i manifestanti avvenuti nei giorni scorsi. E' quanto si apprende da fonti del Dipartimento della Pubblica sicurezza. 

Nardella: Piantedosi chiarisca sulla catena di comando

"Io mi aspetto che faccia chiarezza su tutta la catena di comando", perché "ci deve essere chiarezza su chi ha dato i comandi, come sono stati eseguiti, chi li ha eseguiti". Lo ha detto Dario Nardella, sindaco di Firenze, commentando in collegamento con Tagadà su La7 l'annuncio dell'informativa del ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, sui fatti avvenuti in occasione delle manifestazioni pubbliche della scorsa settimana a Pisa e a Firenze, informativa che si svolgerà domani in aula alla Camera.
"Non credo che si debbano demonizzare le forze dell'ordine, perché fanno un lavoro importante nelle nostre città, ma allo stesso tempo ci sono responsabilità evidenti che devono essere accertate, perché la sproporzione della risposta rispetto a un movimento evidentemente pacifico e non violento a mio avviso è evidente. Del resto, se è intervenuto il Capo dello Stato Mattarella che è sempre molto equilibrato e prudente su una cosa del genere, una ragione ci deve pur essere. Quello che mi colpisce è il silenzio assordante della presidente Meloni dopo le dichiarazioni di Mattarella, perché le forze dell'ordine rispondono al governo".
 

TiscaliNews   

I più recenti

Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
Sassi contro i treni, 5 minorenni denunciati nel Lodigiano
I genitori dell'ostaggio Hersh Goldberg-Polin: firmate cessate-il-fuoco
I genitori dell'ostaggio Hersh Goldberg-Polin: firmate cessate-il-fuoco
Presidio contro la tortura al Beccaria: Tutti fuori dalle galere
Presidio contro la tortura al Beccaria: Tutti fuori dalle galere

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...