Lucia Annibali, mio futuro è all'inizio

Lucia Annibali, mio futuro è all'inizio
di Ansa

(ANSA) - ANCONA, 20 NOV - ''Il mio futuro lo vedo in costruzione. Adesso è un bellissimo presente per me, che è dato anche dal lavoro che svolgo: sono una donna che si è reinserita nella società, ho questa collaborazione all'interno del Dipartimento per le Pari opportunità con la ministra Boschi (ho avuto la delega qualche mese fa), ed è una bellissima occasione, un'opportunità di costruzione personale ma anche del mettersi a disposizione per il bene comune. E questo è solo l'inizio''. Lucia Annibali, l'avvocatessa di Urbino fatta sfregiare con l'acido dal suo ex fidanzato Luca Varani, ha partecipato a Domenica In insieme a Cristiana Capotondi, la protagonista del film tratto dal libro autobiografico 'Io ci sono', in onda su Rai Uno il 22 novembre. 18 interventi chirurgici per riacquistare la funzionalità del volto, una sentenza ''giusta e veloce'', passata in giudicato, che ha condannato Varani a 20 anni di reclusione, Annibali ha ripercorso la sua storia da quella sera del 16 aprile 2013. ''Ho ripreso in mano la mia vita lì''.