Lombardia diventa arancione scuro, scuole chiuse tranne nidi

di Askanews

Milano, 4 mar. (askanews) - La Lombardia passa da zona gialla ad arancione rafforzato e chiude tutte le scuole, dalle materne comprese in su. Restano aperti solo i nidi. "I dati sono in costante aumento con una forte presenza della variante inglese che coinvolge in particolare le scuole" ha dichiarato il presidente di Regione Fontana dopo aver firmato l'ordinanza, intorno alle 12, meno di 24 ore prima della chiusura.Il provvedimento è valido dal 5 fino al 14 marzo. Oltre alle scuole chiuse è vietato andare nelle seconde case, anche in Regione, e "spostarsi verso abitazioni private non proprie", niente visite a parenti insomma. Chiuse le aree attrezzate per gioco e sport all interno di parchi, ville e giardini pubblici, tranne per i disabili. Nei negozi ammesso 1 solo componente per nucleo familiare.