Tiscali.it
SEGUICI

Life Support arrivata a Marina Carrara con 21 migranti a bordo

di Ansa   
Life Support arrivata a Marina Carrara con 21 migranti a bordo

(ANSA) - CARRARA (MASSA CARRARA), 23 NOV - E' giunta al porto di Marina di Carrara (Massa Carrara) la ong 'Life Support' di Emergency con a bordo 21 migranti. L'arrivo della nave, causa le avverse condizioni del mare, ha causato un rallentamento alla navigazione e fatto cambiare l'orario di arrivo al porto, previsto inizialmente per le 15 di oggi, poi posticipato al tardo pomeriggio. Per il porto di Marina di Carrara quello di oggi è l'ottavo sbarco in questo 2023 da parte di una ong con i migranti.

Già altre due volte la Life Support aveva fatto capolino a Carrara, il 19 aprile e il 5 giugno scorsi, con a bordo rispettivamente 55 e 29 migranti. Lo sbarco odierno, con 21 migranti a bordo, tutti uomini e con un minore non accompagnato, è numericamente il più piccolo tra tutti quelli avvenuti a Carrara. I migranti erano stati soccorsi alcuni giorni fa in acque internazionali nella zona sar libica su un piccolo gommone nero, ed erano partiti dalla città di Zawiya in Libia. Le persone a bordo, secondo i primi dati raccolti, provengono da Congo, Siria e Gambia. Le procedure di sbarco sono coordinate dalla Prefettura di Massa Carrara. In banchina sono presenti le pattuglie delle forze dell'ordine, i volontari e il personale sanitario per i primi controlli a bordo. Dopo le visite preliminari sulla nave, i migranti saranno successivamente accompagnati con dei pullman al vicino complesso fieristico di Imm-CarraraFiere per l'identificazione, le visite mediche e un pasto caldo, prima della partenza verso i centri di accoglienza. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Denuncia del sindaco di Bibbiano, chiusa indagine su Di Maio
Denuncia del sindaco di Bibbiano, chiusa indagine su Di Maio
Locatelli, una giornata straordinaria oggi in Sardegna
Locatelli, una giornata straordinaria oggi in Sardegna
Putin: Biden per noi meglio ma non può dire grazie per l'endorsement
Putin: Biden per noi meglio ma non può dire grazie per l'endorsement

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...