Tiscali.it
SEGUICI

La lettera dell'insegnante agli studenti di Pisa: "Prima diciamo ai ragazzi che sono sempre sui social, poi arrivano le manganellate"

Il suo nome è Lorena Conte ed è una prof di lettere presso l’Istituto Comprensivo 'Niccolò Pisano' di Marina di Pisa: "Li abbiamo lasciati soli"

TiscaliNews   
La lettera dell'insegnante agli studenti di Pisa: 'Prima diciamo ai ragazzi che sono sempre sui social, poi arrivano le manganellate'
Foto Ansa

Lorena Conte, insegnante a Pisa, scrive oggi una lettera aperta sul quotidiano 'la Repubblica' rivolta ai ragazzi e alle ragazze manganellati dalla polizia durante la manifestazione pro-Palestina. La professoressa di Lettere presso l’Istituto Comprensivo 'Niccolò Pisano' di Marina di Pisa esordisce dicendo che "dobbiamo chiedere scusa ai nostri ragazzi. Non solo se siamo ministri dell’Interno, non solo se siamo questori o poliziotti; ma da insegnanti e da educatori e da genitori. Gli continuiamo a dire che sono apatici, che sono indifferenti, che stanno sempre con la testa china sui social. E quando qualcuno la tira su, quella testa, si becca le manganellate. E si sente dare del maleducato, del non autorizzato".

Secondo Lorena Conte il mondo degli adulti ha lasciato soli i ragazzi: "Non siamo riusciti a proteggere i nostri studenti e i nostri figli da questo strano risveglio nella realtà vera. Loro ci hanno provato, solo alcuni hanno avuto il coraggio e l’ardire".

Foto Ansa

Quel giorno a Piazza dei Cavalieri

L’insegnante dice di essere passata quel giorno per Piazza dei Cavalieri, teatro degli scontri tra manifestanti e polizia: "Mi fermano ma poi dico che sono una prof e mi fanno passare. Forse perché sono vecchia e, come dice mio marito, ormai ai posti di blocco non faccio più paura. E lì il delirio. Poliziotti antisommossa, ragazzi (molti dei miei) che urlano. Cose non gentilissime eh, ma questo non giustifica le manganellate".

E conclude: dobbiamo chiedere scusa a tutti. Ai pochi che hanno preso le botte. Ai tanti che guardavano dalle finestre. "Dobbiamo chiedere scusa a questi ragazzi a cui diciamo sempre di svegliarsi e di lottare per le loro idee. A cui propiniamo come modelli Dante, Alfieri, Pasolini dicendo loro di prendere esempio dal loro coraggio. E poi, una volta che sotto la pioggia e decidono di sfilare per diritti che non sono i loro, ecco che li riportiamo alla realtà con le cariche. Dobbiamo chiedere loro scusa, perché sotto quella pioggia abbiamo davvero perso tutti".

TiscaliNews   

I più recenti

Corteo antifascista a Trieste, 'resistenza non è terrorismo'
Corteo antifascista a Trieste, 'resistenza non è terrorismo'
Una vita a curare gli altri, si laurea al Dams a 77 anni
Una vita a curare gli altri, si laurea al Dams a 77 anni
Oltre 4 kg droga e 22 telefoni, preso agente della Penitenziaria
Oltre 4 kg droga e 22 telefoni, preso agente della Penitenziaria
25 Aprile: Valditara, 'lasciamo le polemiche al loro destino'
25 Aprile: Valditara, 'lasciamo le polemiche al loro destino'

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...