Tiscali.it
SEGUICI

La GdF sequestra a Paolo Romani 344 mila euro

di Ansa   
La GdF sequestra a Paolo Romani 344 mila euro

(ANSA) - MONZA, 10 OTT - Il nucleo speciale di Polizia valutaria della Guardia di Finanza di Milano ha eseguito un sequestro preventivo fino a circa 344mila euro nei confronti dell'ex senatore di Italia al Centro Paolo Romani, indagato dalla Procura di Monza per peculato. Il provvedimento cautelate, emesso dal gip lo scorso 6 ottobre, è stato eseguito oggi, come si legge in una nota del Procuratore della Repubblica di Monza Claudio Gittardi, che coordina l'indagine con il pm Franca Macchia, ed ha interessato somme giacenti su conti correnti in due istituti di credito e un immobile a Cusano Milanino.

Secondo gli accertamenti Romani, quando era a capo del Gruppo Parlamentare di Forza Italia, avrebbe sottratto illecitamente dai conti del partito guidato da Silvio Berlusconi la cifra equivalente a quella sequestrata con la presunta complicità dell'amico imprenditore Domenico Pedico, pure lui indagato. L'indagine, partita da alcune segnalazioni per operazioni sospette sui conti di FI, ha riscontrato come il senatore, tra il 2013 e il 2018, "avendo la disponibilità di somme di denaro giacenti" sul conto del partito presso una banca di "Palazzo Madama e intestato al gruppo Forza Italia e con delega a suo favore", riporta il capo di imputazione, "si appropriava dell'importo complessivo di 83 mila euro", tramite tre assegni emessi a sua firma "e a sé intestati", per poi depositarli sul proprio conto corrente, in una filiale di Cinisello Balsamo (Milano). I finanziari del Nucleo Speciali di Polizia Valutaria hanno ricostruito altre due operazioni analoghe. L'attuale esponente di 'Italia al Centro', in una memoria depositata in Procura in occasione del suo interrogatorio, aveva spiegato i movimenti con la sua "assoluta buonafede", per aver dovuto anticipare spese a seguito del Patto del Nazareno, del 2013. (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Morto in ospedale il 50enne caduto mentre potava un albero
Morto in ospedale il 50enne caduto mentre potava un albero
Gino Cecchettin: La parola 'patriarcato' ingloba anche un senso del possesso
Gino Cecchettin: La parola 'patriarcato' ingloba anche un senso del possesso
Crisi con Fedez, Ferragni: Questa volta difficolta' sono un po' piu' forti
Crisi con Fedez, Ferragni: Questa volta difficolta' sono un po' piu' forti
Che tempo che fa, Ferragni: Non legherei piu' beneficenza e attivita' commerciali
Che tempo che fa, Ferragni: Non legherei piu' beneficenza e attivita' commerciali

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...