"L'ho uccisa io", confessa l'assassina di Stefania

'L'ho uccisa io', confessa l'assassina di Stefania
di Adnkronos

Roma, 20 gen. (AdnKronos) - Ha confessato di aver ucciso la moglie del suo amante la donna fermata per l'omicidio di Stefania Crotti, la 42enne trovata carbonizzata venerdì scorso nelle campagne di Adro dopo che il marito ne aveva denunciato la scomparsa. Confermata dunque la pista passionale. Dopo cinque ore di interrogatorio Chiara Alessandri ha fatto parziali ammissioni anche se i Carabinieri del Comando Provinciale di Bergamo che indagano sulla vicenda stanno facendo ulteriori accertamenti. La donna, per andare a incontrare la vittima, si sarebbe fatta dare un passaggio da un uomo che ha a sua volta fornito una versione ritenuta attendibile. Al momento quindi non risultano altri indagati per questa vicenda anche se si cerca di capire se qualcuno possa avere aiutato Alessandri nelle varie fasi dell'omicidio della 42enne, uccisa e data alle fiamme.