Jeep della Protezione civile fuori strada, morto un 19enne in Sardegna. Il volontario stava andando a spegnere un incendio

Ricoverata in gravi condizioni al Brotzu di Cagliari una donna di 57 anni che guidava l'auto

Jeep della Protezione civile fuori strada, morto un 19enne in Sardegna. Il volontario stava andando a spegnere un incendio
di Tiscali News

Stavano andando a spegnere un piccolo incendio a Pabillonis, nel Sud Sardegna, quando il loro Defender è uscito fuori strada, ribaltandosi. È di un morto e una ferita grave il bilancio dell'incidente stradale avvenuto questo pomeriggio lungo la strada provinciale che collega Pabillonis a Sardara in cui è rimasto coinvolto un mezzo della Protezione civile.

La vittima si chiamava Alessandro Diana, 19 anni, di Pabillonis; ricoverata in gravi condizioni al Brotzu di Cagliari una 57enne, operatrice, come la vittima, della Protezione civile. La dinamica dell'incidente non è ancora chiara, sul posto per i rilevi sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Villacidro. Il fuoristrada condotto dalla 57enne e con a bordo il giovane si stava recando a Pabillonis per spegnere un piccolo rogo di sterpaglie.

Per cause non accertate la conducente ha perso il controllo del veicolo che dopo una sbandata è finito contro un albero. Il mezzo si è poi ribaltato schiacciando gli occupanti. Immediata la richiesta di soccorsi e l'arrivo sul posto di carabinieri, ambulanze del 118 e vigili del fuoco. Purtroppo per il 19enne non c'è stato nulla da fare. I medici hanno rianimato la donna e l'hanno trasportata con l'Elisoccorso al Brotzu.