Colpita da una serranda staccatasi da una finestra, 26enne italiana muore in Francia

La ragazza era sulla Grand Rue e stava raggiungendo un ristorante per cena quando la persiana si è staccata piombandole addosso. Aperta un'inchiesta

Colpita da una serranda staccatasi da una finestra, 26enne italiana muore in Francia
Carlotta Grippaldi
TiscaliNews

Una 26enne torinese, Carlotta Grippaldi, è morta sabato a Briançon, in Francia, dopo essere stata colpita da una serranda staccatasi da un edificio. La ragazza era sulla Grand Rue e stava raggiungendo un ristorante per cena quando la persiana si è staccata piombandole addosso: la serranda si sarebbe staccata da una finestra al secondo piano colpendo in pieno la giovane che stava passando in quel momendo. Carlotta Grippaldi, subito soccorsa, è morta nell'ambulanza che la stava trasportando in ospedale.

Dopo l'incidente L'autorità giudiziaria francese ha aperto un'inchiesta per il reato di "omicidio involontario". Carlotta Grippaldi, laureata in economia e commercio all'università di Torino, aveva un master in marketing e digital management. Appassionata di montagna, nel 2019, dopo avere superato l'esame, si era iscritta all'albo regionale dei maestri di sci, attività che esercitava nel comprensorio sciistico della Via Lattea, per la scuola Preskige.

"Il mio motto è “Dream big, start small, but… start now!”" scriveva Carlotta nella presentazione del proprio profilo Linkedin, in cui si descrive così: "Sono dinamica, veloce, attiva e predisposta alle pubbliche relazioni. Ho uno spiccato senso del dovere, sono precisa e attenta a ogni dettaglio".