Ischia, il monitoraggio dall'alto dell'elicottero della guardia costiera

di Ansa

Non solo vigili del fuoco. Anche gli uomini della guardia costiera in queste ore stanno dando il loro contributo per fornire supporto alla popolazione di Ischia, dopo la frana di sabato scorso che ha colpito il comune di Casamicciola provocando finora otto vittime accertate e quattro dispersi. Particolarmente importante l'attivita' di monitoraggio che va dal fronte della frana fino alle coste dell'isola. Controllo effettuato con mezzi aerei, in particolare l'elicottero "Nemo" AW139 e l'aereo "Manta" ATR42. Le immagini frutto del rilevamento mostrano la devastazione portata dal fiume di fango che si e' staccato dal monte Epomeo, che ha trascinato con se' case e auto. (NPK) Fonte: us guardia costiera