Iran, sit-in Amnesty a Roma: "Subito indagine indipendente Onu su violenze"

di Ansa

Torna a risuonare per le strade di Roma la slogan delle proteste iraniane innescate dall'uccisione di Mahsa Amini "Donna_Vita_Liberta'". Oggi e' stata la volta di piazza del Campidoglio, dove Amnesty International ha voluto organizzare il primo di una serie di sit-in in tutte le piazze d'Italia per esprimere solidarieta' verso i manifestanti e le donne iraniane, contro le violenze, gli abusi e le violazioni dei diritti umani registrate nelle ultime settimane. "Ci sono persone che hanno perso la vista da uno o tutti e due gli occhi solo per aver partecipato a una manifestazione, ad oggi si parla di almeno 150 persone morte e di almeno 1.500 persone arrestate", denuncia Tina Marinari, coordinatrice delle campagne di Amnesty International Italia, che chiede di "tenere alta l'attenzione sulle violazioni sistematiche dei diritti umani" affinche' "il Consiglio dei diritti umani Onu istituisca il prima possibile un'indagine indipendente sulle violenze registrate nelle ultime settimane".