Tiscali.it
SEGUICI

Travolto in bici da auto pirata, muore un rider a Milano. Trovato e denunciato iper omicidio stradale il conducente

L'uomo è morto alcune ore dopo il suo ricovero all'ospedale Niguarda: troppo gravi le ferite riportate nell'urto con l'auto. Un altro rider si trova invece in rianimazione

di Stefano Rottigni   
Travolto in bici da auto pirata, muore un rider a Milano. Trovato e denunciato iper omicidio...

È durata meno di 12 ore la fuga del pirata della strada che, intorno a mezzanotte di domenica, ha tamponato un rider pakistano di 34 anni, poi morto in ospedale, che stava probabilmente tornado a casa dopo una giornata di lavoro. L'incidente è avvenuto in via Camaldoli, al'estrema periferia di Milano, nel quartiere di Ponte Lambro. L'uomo è morto alcune ore dopo il suo ricovero all'ospedale Niguarda: troppo gravi le ferite riportate nell'urto con l'auto, una Fiat Punto, che dopo averlo travolto è stata trovata abbandonata a poca distanza con il radiatore rotto.

Alla guida della vettura, è stato presto accertato dagli agenti della Polizia locale, non c'era il proprietario. Era stato un amico di 22 anni a impossessarsene e a travolgere il pakistano in una strada a quell'ora sostanzialmente deserta ma 'coperta' dalle telecamere di sorveglianza che hanno ripreso il conducente. Il ragazzo è stato trovato, con addosso gli stessi abiti indossati al momento dell'incidente, dagli agenti del Reparto radiomobile della Polizia locale vicino alla stazione di Rogoredo, non lontano al famigerato boschetto, un tempo piazza di spaccio tra le più frequentate della Lombardia.

Per ora è stato denunciato a piede libero con le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso. Serviranno altri accertamenti, anche tossicologici, per capire in che condizioni si trovasse al momento dell'impatto dopo il quale è fuggito lasciando il raider agonizzante sul ciglio della strada. L'amico proprietario della Fiat ha collaborato alle indagini, raccontando che il conducente gli aveva sottratto l'auto e aiutando gli agenti a identificarlo.

L'incidente mortale, però, non è stato il solo a vedere coinvolto un fattorino che porta cibo a domicilio. Era successo anche qualche ora prima in centro a Milano. Un rider di 24 anni era stato investito da un'auto all'incrocio tra via Melchiorre Gioia e viale della Liberazione. In questo caso l'automobilista si era fermato a prestare soccorso. Uno dei due, quale lo stabiliranno le indagini, era passato con il semaforo rosso. Il rider è ora ricoverato in rianimazione, sempre al Niguarda, per un forte trauma cranico. Anche in questo caso, come per l'auto pirata di Ponte Lambro, accertare la dinamica di quanto è successo è compito degli agenti della Polizia locale.

di Stefano Rottigni   
I più recenti
Naufragio barca con a bordo 007, comandante vuole patteggiare
Naufragio barca con a bordo 007, comandante vuole patteggiare
Witten, dei buchi neri affascina l'ignoto in modo irreversibile
Witten, dei buchi neri affascina l'ignoto in modo irreversibile
Uccise moglie e figlia nel Varesotto, ergastolo definitivo
Uccise moglie e figlia nel Varesotto, ergastolo definitivo
Clima, Simone Ficicchia(Ultima Generazione) :Fogli di via illegittimi, continua la nostra lotta
Clima, Simone Ficicchia(Ultima Generazione) :Fogli di via illegittimi, continua la nostra lotta
Teleborsa
Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...