Paura in pieno centro a Cagliari: folle inseguimento e frontale con l'auto dei carabinieri

Una Golf con 5 ragazzi a bordo è stata inseguita dai militari dopo aver cercato di evitare un posto di blocco. Trovati droga e soldi dentro un borsello.

TiscaliNews

Folle fuga dai carabinieri in pieno centro a Cagliari. Una Golf bianca, con cinque giovani a bordo, non si è fermata ad un posto di blocco in viale Buoncammino, dando vita a un inseguimento a tutta velocità che si è concluso con uno scontro frontale nel Largo Carlo Felice tra l'auto dei fuggitivi e una gazzella dei militari. L'incidente è avvenuto poco prima delle 21, sotto gli occhi di tantissime persone che hanno assistito a una scena degna di un film poliziesco.

Marijuana e denaro in un borsello

Fuggitivi e inseguitori sono transitati nelle strette vie del centro storico, poi davanti al palazzo delle Scienze e al vecchio ospedale San Giovanni di Dio, dove fra l'altro la Golf ha investito un rider in moto che è finito in ospedale per fortuna non in condizioni gravi, per poi arrivare in piazza Yenne dove la Golf, sempre inseguita da un'auto dei carabinieri si è scontrata con un'altra auto dei militari che arrivava dalla direzione opposta. Secondo quanto si è appreso, i ragazzi stavano scappando perché avevano droga e soldi dentro un borsello.

30enne in manette

I giovani a bordo dell'auto hanno tentato la fuga a piedi. Nella zona sono arrivati i rinforzi: altre auto dei carabinieri e della Polizia. Quattro sono stati bloccati, uno ha cercato di entrare in un bar, dai militari e dagli agenti della squadra volante, mentre uno è riuscito a scappare. Valerio Saja, 30enne cagliaritano, pluripregidicato è finito in manette. C’era lui al volante della macchina, non sua: è stato arrestato per resistenza, i carabinieri hanno scoperto che aveva la patente revocata. Denunciato un 24enne residente ad Assemini, Mattia Pireddu, per detenzione e spaccio di droga. Era a bordo dell’auto guidata dal trentenne e da altri due giovani, nei confronti dei quali non è stato preso nessun provvedimento. Nello scontro due carabiniero sono rimasti contusi e sono stati soccorsi dal personale del 118 arrivato con l'ambulanza. Sul posto anche gli agenti della Polizia di Stato e quelli della Polizia municipale. I fermati sono tre giovani di Cagliari e uno di Assemini, di età compresa tra i 24 e i 30 anni.

La Golf bianca (Foto da Facebook)