Incendi a Pantelleria, Prot. Civile: situazione è migliorata

Incendi a Pantelleria, Prot. Civile: situazione è migliorata
di Askanews

Milano, 17 ago. (askanews) - Brucia Pantelleria e fino a domani mattina non arriveranno i rinforzi per spegnere gli incendi divampati nel pomeriggio sull'isola al largo della Sicilia nelle aree di Gadir e di Khamma. Ma la situazione sta migliorando, ha spiegato ad Askanews il direttore generale della Protezione civile siciliana, Salvo Cocina: "Per fortuna il vento di scirocco si sta abbassando anche se restano delle raffiche. Ci sono dei danni alle ville della zona di Gadir, sul versante nord orientale dell'isola, che sono state evacuate. Alcune tettoie, gazebi e parti in legno sono andati distrutti, incendiati".Evacuati per precauzione residenti e turisti, tra i quali anche Giorgio Armani e i suoi ospiti nella villa in zona Gadir che è stata lambita dalle fiamme."La situazione è migliorata notevolemente rispetto al tardo pomeriggio. Domani partiranno i Canadair, prima era impossibile perchè sono mezzi che possono operare solamente con la luce - spiega ad Askanews Cocina - Stasera stanno partendo mezzi anticinendio dei vigili del fuoco, della forestale e della protezione civile da Trapani con la nave di linea e arriveranno domani mattina"."Sul posto c'è il distaccamento dei vigili del fuoco di Ppantelleria, la forestale, i mezzi di volontariato e del comune. La zona interssata dagli incendi è molto vasta ed è difficile da controllare", aggiunge il direttore generale della Protezione Civile siciliana.Una situazione di assoluta emergenza e da gestire, ma che sta migliorando: "Il vento Non spinge verso la montagna e il parco nazionale ma va verso nord", conclude.