Famiglia di rumeni gli occupa la casa: lui paga il mutuo e dorme in garage

La storia di Juri Malini, operaio piemontese di 41 anni ha dell'incredibile ed è quasi surreale. I guai sono comin ciati quando ha affidato l'immobile al comune per affittarlo

Famiglia di rumeni gli occupa la casa: lui paga il mutuo e dorme in garage
TiscaliNews

La storia di Juri Malini, operaio piemontese di 41 anni ha dell'incredibile ed è quasi surreale. L'uomo ha acquistato una casa nel 2008 aprendo un regolare mutuo. Dovendosi assentare per lavoro ha avuto l'idea di affidare l'immobile al Comune di Bologna, che avrebbe dovuto subaffittarlo. Non lo avesse mai fatto. La prima famiglia, romena, entrata nell’abitazione ha pagato solo pochi mesi di affitto, sparendo non appena era stata avviata la pratica dello sfratto. E lasciando danni per oltre 30mila euro.

Ma prima che all’operaio fossero riconsegnate le chiavi, un’altra famiglia romena ha forzato le serrature e occupato l’immobile. Con la conseguenza - spiega Malini - che " io, che sto continuando a pagare il mutuo, non posso rientrare in casa mia perchè questa famiglia l’ha occupata e né i carabinieri, né il Comune di Bologna, né un’azione legale, dopo sette mesi dal fatto mi permettono di rientrare in possesso della mia casa". Ora Malini, che continua a pagare un mutuo, dorme in un garage. "Chi ha scassinato l’ingresso e occupato la mia casa ha più diritti di me - conclude Malini - Io dormo in un garage e loro dormono nella mia casa. E il Comune paga il loro affitto".