Tiscali.it
SEGUICI

Immagine di Santa Lucia 'rivisitata', è polemica a Siracusa

di Ansa   
Immagine di Santa Lucia 'rivisitata', è polemica a Siracusa

(ANSA) - SIRACUSA, 05 DIC - Polemica a Siracusa tra la Deputazione della Cappella di Santa Lucia e il progetto MetaBorgata, nato per far rinascere il rione Borgata. Tutta colpa di un manifesto dove nell'immagine di Santa Lucia il volto della Martire è sostituito con quelli di un'araba, una nigeriana, una bengalese e un'europea. Secondo la Deputazione della Cappella di Santa Lucia e la Basilica Santuario di Santa Lucia al Sepolcro è stata "una scelta inopportuna". "Nel rispetto dell'iniziativa - aggiungono - che siamo convinti voleva essere una provocazione non contro la Martire siracusana. Utilizzare un'immagine riconoscibile di Santa Lucia cambiando il volto non rispetta il sentimento di tanti cittadini che si sono sentiti offesi e turba il sentimento devozionale di tanti siracusani.

Se uno degli obiettivi di MetaBorgata è fare comunità sicuramente in questo caso si è persa un'occasione: non sono in discussione le motivazioni ma è evidente il mancato rispetto nei confronti di tanti devoti che alla vigilia della festa si sono sentiti smarriti di fronte all'immagine della loro Patrona impropriamente utilizzata". Ma Viviana Cannizzo, coordinatrice del progetto MetaBorgata, iniziativa finanziata dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e dalla Regione Siciliana "la cui finalità è quella di sostenere progettualità capaci di fornire risposte concrete che abbiano un forte carattere di prossimità in risposta ai bisogni dei cittadini", spiega: "Per attivarci, come cittadini profondamente innamorati di questo quartiere, abbiamo usato l'idea del miracolo come strategia umana e non divina per risolvere i problemi. La Borgata - sottolinea - siamo noi, italiani, nigeriani, bangladesi o maghrebini, noi che abitiamo e viviamo questo quartiere e di questo quartiere vogliamo prenderci cura. Si chiama educazione civica, e immaginiamo che la nostra santa, che in molti invocano, ne sia paladina, e la desideri tanto quanto le persone che in lei si incarnano, così come ha insegnato Gesù Cristo ai suoi credenti attraverso il suo sacrificio, ovvero che anche gli uomini possono fare miracoli prendendosi cura di ciò che amano, sia esso il loro quartiere, la loro famiglia, la loro terra". (ANSA). .

di Ansa   

I più recenti

Duplice femminicidio a Cisterna, sopralluogo nella villetta
Duplice femminicidio a Cisterna, sopralluogo nella villetta
Von der Leyen: non intendo lavorare con gli amici di Putin
Von der Leyen: non intendo lavorare con gli amici di Putin
Accusato di evasione dai domiciliari, a processo Pietro Genovese
Accusato di evasione dai domiciliari, a processo Pietro Genovese
Malattie rare, Ambroso (FedEmo): Diagnosi precoce per l'emofilia è fondamentale
Malattie rare, Ambroso (FedEmo): Diagnosi precoce per l'emofilia è fondamentale

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...