Imma Romano (Codere Italia): donne più penalizzate da pandemia'

Imma Romano (Codere Italia): donne più penalizzate da pandemia'
di Adnkronos

Roma, 18 ott. (Adnkronos) - “Abbiamo visto come la pandemia ha messo in ginocchio il mondo intero, ma è obbligatorio sottolineare che le più penalizzate sono state ancora una volta le donne”. Lo afferma Imma Romano - Direttore Relazioni Istituzionali di Codere Italia, presentando la nuova edizione di “Innamòrati di te” in programma venerdì 22 ottobre alle 16 sul canale youtube https://www.youtube.com/watch?v=3_yZgRpKS50 della multinazionale spagnola che da anni opera in Italia nel settore del gioco legale. A confrontarsi sull’argomento ci saranno: Rosaria Avisani di Fidapa – Federazione Italiana Donne Arti Professione Affari, Angela Di Salvo Commissario Divisione Anticrimine Questura Roma (Polizia di Stato), Maria Antonietta Labianca Avvocato penalista cassazionista, socia e coordinatrice delle Associazioni “La Forza delle Donne” e “Futuro Forense”, Paolo Vincenzoni Colonnello dei Carabinieri, Comandante del Reparto Crimini Violenti del Ros. Modera la giornalista televisiva Cecilia Leo. “Tra didattica a distanza, assistenza ai genitori anziani e lavoro da remoto le donne hanno dovuto affrontare una mole di difficoltà e di stress enorme. Se a questo aggiungiamo poi la triste piaga della violenza di genere, diventa urgente un ripensamento del ruolo della donna e una rivalutazione del suo ruolo nella società, affinché le sia definitivamente riconosciuta una valenza e una dignità che vanno ben oltre quella dell’angelo del focolare. Una società in cui le donne sono parte attiva nell’ambito decisionale raggiunge risultati qualitativamente e quantitativamente migliori di quelle in cui è il testosterone a governare”.