Il covertiplano Osprey sulla portaeromobili italiana "Cavour"

di Askanews

Milano, 13 apr. (askanews) - Dopo la certificazione negli Stati Uniti per operare con i nuovi aerei da caccia F-35B a decollo corto e atterraggio verticale (Stovl), la portaeromobili della Marina militare italiana "Cavour" ha effettuato anche delle sessioni d'addestramento conil convertiplano MV-22B Osprey dei Marines americani.L'Osprey ha effettuato alcuni decolli e appontaggi, diurni e notturni, sull'ammiraglia della Marina italiana per accertare lìidoneità del ponte di volo della "Cavour" a operare con il velivolo da trasporto tattico e assalto americano, nell'ambito della campagna "Ready For Operations" svolta dalla nave italiana negli Stati Uniti anche al fine di rafforzare l'interoperabilità tra la Marina militare italiana e il corpo dei Marines americani.Il convertiplano americano può trasportare fino a 24 marines pronti al combattimento e 9 tonnellate di carico all'interno o 6,8 tonnellate sospese al gancio baricentrico.