Tiscali.it
SEGUICI

Gualtieri in piazza del Popolo: idee diverse su guerra, uniti per Israele

di Askanews   
Loading...
Codice da incorporare:

Roma, 5 dic. (askanews) - "Se penso che servirebbe un cessate il fuoco a Gaza? È la guerra, ma questo credo che sia un piano diverso. Questa non è una manifestazione che serve per sostenere una specifica posizione rispetto a un tema complesso e intricato come la crisi medio orientale e l'attuale stato di guerra, come giustamente ha detto Victor Fadlun". Lo ha detto il sindaco di Roma Roberto Gualtieri intervenendo a margine della manifestazione in corso a Piazza del popolo promossa dalla Comunità Ebraica di Roma e dall'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane per dire NO all'antisemitismo e NO al terrorismo.

"È perfettamente legittimo e doveroso chiedere che ci sia una grande attenzione ai civili e lavorare in una prospettiva che ci siano due popoli in due Stati - ha sottolineato il sindaco della Capitale -. Questo non c'entra nulla con l'avere una condanna durissima nei confronti di Hamas, dei crimini che ha compiuto, atti barbarici e dell'ideologia che professa che non solo esclude la convivenza dei due popoli in due Stati, ma minaccia la sicurezza di Israele.Su questo, secondo il sindaco di Roma "tutti devono essere uniti, e i romani devono tenere alta la guardia. Questa è la ragione per cui sono stato qui oggi, come tante altre volte: la ragione per cui abbiamo organizzato un adeguato ricordo degli ottant'anni della deportazione degli ebrei di Roma, come questa città coltiva la memoria attraverso le pietre di inciampo", ha concluso.

di Askanews   

I più recenti

Ambiente, Paparella: dati SNPA strategici per futuro paese
Ambiente, Paparella: dati SNPA strategici per futuro paese
Piantedosi, nessun disegno del governo per reprimere il dissenso
Piantedosi, nessun disegno del governo per reprimere il dissenso
Malattie rare, Omar: Pieno di sfide il passaggio all’età adulta
Malattie rare, Omar: Pieno di sfide il passaggio all’età adulta
Boato e tutti in strada: a Napoli voragine inghiotte 2 auto, 4 feriti
Boato e tutti in strada: a Napoli voragine inghiotte 2 auto, 4 feriti

Le Rubriche

Alberto Flores d'Arcais

Giornalista. Nato a Roma l’11 Febbraio 1951, laureato in filosofia, ha iniziato...

Alessandro Spaventa

Accanto alla carriera da consulente e dirigente d’azienda ha sempre coltivato l...

Claudia Fusani

Vivo a Roma ma il cuore resta a Firenze dove sono nata, cresciuta e mi sono...

Carlo Di Cicco

Giornalista e scrittore, è stato vice direttore dell'Osservatore Romano sino al...

Claudio Cordova

31 anni, è fondatore e direttore del quotidiano online di Reggio Calabria Il...

Massimiliano Lussana

Nato a Bergamo 49 anni fa, studia e si laurea in diritto parlamentare a Milano...

Stefano Loffredo

Cagliaritano, laureato in Economia e commercio con Dottorato di ricerca in...

Antonella A. G. Loi

Giornalista per passione e professione. Comincio presto con tante collaborazioni...

Lidia Ginestra Giuffrida

Lidia Ginestra Giuffrida giornalista freelance, sono laureata in cooperazione...

Carlo Ferraioli

Mi sono sempre speso nella scrittura e nell'organizzazione di comunicati stampa...

Alice Bellante

Laureata in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali alla LUISS Guido Carli...

Giuseppe Alberto Falci

Caltanissetta 1983, scrivo di politica per il Corriere della Sera e per il...

Michael Pontrelli

Giornalista professionista ha iniziato a lavorare nei nuovi media digitali nel...